Dal 2015 si potranno guardare su internet i programmi delle reti di Murdoch

Accordo Sky-Telecom per la tv via web

MILANO – Sky e Telecom Italia hanno siglato un accordo che consentirà dal 2015 di guardare i programmi delle reti di Rupert Murdoch via internet, attraverso le reti ultrabroadband, quelle in fibra ottica, con un decoder My Sky HD apposito.
Al posto della parabola quindi la rete di nuova generazione: Telecom ottiene in questo modo di valorizzare la propria infrastruttura e spingere lo sviluppo della fibra ottica mentre Sky ha la possibilità di aprirsi a una fetta di mercato nuova.
Nell’ambito della partnership fra le due aziende, si rafforzano gli accordi nel mobile, dove su Cubovision arriva, dopo le Olimpiadi Invernali di Sochi e la Formula 1, l’informazione di Sky TG24.
“Siamo fortemente convinti, infatti, che uno dei principali driver del nostro business sia rappresentato dallo sviluppo dei servizi innovativi, in particolare nell’entertainment per il mercato consumer” dichiara Marco Patuano, amministratore delegato di Telecom Italia.
“Fino ad oggi il satellite è stata l’unica tecnologia in grado di portare tutta la nostra offerta – sottolinea Andrea Zappia, amministratore delegato di Sky Italia – Siamo convinti che la partnership con Telecom rappresenti una grande opportunità per allargare il bacino di clienti della pay tv nel Paese”. (Ansa)

I commenti sono chiusi