Santino Franchina

Santino Franchina

Giuseppe Soluri

Giuseppe Soluri

REGGIO CALABRIA – Ordine dei giornalisti alla XXIV Giornata mondiale della libertà di stampa, in programma mercoledì 3 maggio a Reggio Calabria, con il vicepresidente nazionale Santino Franchina, il presidente regionale Giuseppe Soluri, i consiglieri nazionali Cosimo Bruno, Andrea Musmeci (Calabria), Maria Pia Farinella, Giuseppe Gulletta e Attilio Raimondi (Sicilia), oltre naturalmente ai consiglieri regionali della Calabria.
Assente per impegni familiari all’estero il nuovo presidente nazionale dell’Ordine dei giornalisti, Nicola Marini, che lo scorso anno ha partecipato alla manifestazione di Reggio Calabria nelle vesti di tesoriere.

Nicola Marini

Nicola Marini

“Sono molto rammaricato per non poter essere presente – ha comunicato Marini al segretario generale aggiunto della Fnsi, Carlo Parisi, – perché della straordinaria manifestazione di un anno fa conservo un emozionante ricordo: la grande partecipazione dei colleghi e il loro appassionato attaccamento alla professione, fatto di esperienze professionali, a volte drammatiche, che mi hanno veramente commosso”.
La giornata, organizzata dal Sindacato Giornalisti della Calabria e dalla Fnsi con la collaborazione dell’Ordine dei giornalisti, dell’Inpgi e del quotidiano Giornalistitalia.it, si svolgerà nell’Auditorium Nicola Calipari del Consiglio Regionale della Calabria, a Palazzo Campanella, in via Cardinale Portanova.
Dalle 9.30 alle 13.30 è in programma il convegno dal titolo “Libertà uguale Lavoro, Cultura e Legalità”, mentre dalle 13.30 alle 17.30 il tema al centro del dibattito sarà “Non c’è previdenza senza lavoro, non c’è dignità senza compenso”.
Sono 10 i crediti formativi che verranno riconosciuti ai giornalisti, che possono iscriversi sulla piattaforma Sigef o direttamente prima dell’inizio dei lavori nel giorno della manifestazione. (giornalistitalia.it)

Comments are closed.