Il ministro Marco Minniti e il sindaco di Roma Virginia Raggi oggi ad Ostia

ROMA – “Siamo qui perché si è verificato un atto molto grave nei confronti di un giornalista. Domani incontrerò nella loro sede i vertici della Fnsi per il caso, ma anche per discutere su come rafforzare il sistema di garanzie per la libera espressione della professione e della stampa”.
Lo ha detto il ministro dell’Interno Marco Minniti, al termine del Comitato per l’ordine e la sicurezza di Roma convocato al Municipio X di Ostia.
“Soltanto la solidarietà non avrebbe funzionato”, ha aggiunto Minniti: “C’era bisogno di avere un segnale molto forte e inequivoco, di una risposta molto ferma, che c’è stata. Mentre stiamo parlando il colpevole è in carcere. Un ringraziamento va alla Procura di Roma per avere agito con tempestività e capacità giuridica e di coordinamento interistituzionale”, ha concluso. (askanews)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *