Su richiesta del Cdr in attesa delle determinazioni della Poligrafici Editoriale 

Il Telegrafo: l’Ast “congela” l’articolo 28

Da sinistra: Sandro Bennucci (presidente Ast) e Andrea Riffeser Monti (editore della Poligrafici e presidente della Fieg)

FIRENZE – “Congelato” l’articolo 28 (comportamento antisindacale) firmato dall’Associazione Stampa Toscana, presieduta da Sandro Bennucci, nei confronti della Poligrafici Editoriale, in relazione alla chiusura a Livorno della testata “Il Telegrafo” e alla mancata riapertura (come prevedeva l’accordo) della redazione de “La Nazione”.
La decisione è stata assunta dal Consiglio direttivo dell’Associazione Stampa Toscana su richiesta del Comitato di redazione del quotidiano fiorentino. A giudizio del Cdr una parte della violazione è stata sanata attraverso la sistemazione dei colleghi in sedi non disagiate. Resta, invece, aperta la questione, sempre legata al caso Telegrafo, riguardante gli organici.
Per questo l’Associazione Stampa Toscana ha deciso di non annullare, ma solo di congelare l’iniziativa giudiziaria, in attesa di valutare le intenzioni aziendali. (giornalistitalia.it)

LEGGI ANCHE:
Il Telegrafo, l’Ast trascina Riffeser in tribunale

I commenti sono chiusi