“Don Benedetto Rustico, parroco di Oppido Mamertina, non può amministrare Messa”

Odg Calabria: “Intollerabile caccia all’uomo”

Odg CalabriaCATANZARO – Don Benedetto Rustico, parroco della Madonna delle Grazie ad Oppido Mamertina, non può più amministrare Messa e rivolgere omelie ai fedeli nella cittadina calabrese, e la Chiesa non può non assumere provvedimenti inequivocabili e decisivi. Un prete che lancia messaggi del genere non ha nulla da insegnare a nessuno, sia credente o sia laico. La “caccia all’uomo” innescata da don Rustico non ha per fortuna avuto seguito perché

leggi...
L’Odg ai giornalisti: “Continuare questa battaglia di libertà contro ogni intimidazione”

“l’Ora”, grottesco episodio di una vicenda opaca

Giuseppe Soluri

Giuseppe Soluri

CATANZARO – La vicenda che interessa “l’Ora della Calabria”, dopo i passaggi inquietanti delle pressioni esercitate da editore e stampatore sul direttore Luciano Regolo perché evitasse di pubblicare una notizia che riguardava il figlio del senatore Gentile (passaggi che hanno giustamente innescato un “caso” nazionale e che hanno prodotto le dimissioni di Gentile da sottosegretario e l’apertura di una inchiesta da parte della Procura di Cosenza), rischia ora di diventare paradossale e grottesca.
In risposta alla legittima e motivata decisione del Comitato di redazione e del Sindacato Giornalisti di proclamare tre giorni di sciopero, il liquidatore della società editrice ha ieri annunciato via mail al direttore ed ai redattori la cessazione delle pubblicazioni estesa anche al sito internet del giornale, prontamente fatto oscurare.
Le motivazioni addotte sono oggettivamente fragili, tanto più ove si consideri

leggi...
La colpa di Maurizio Bonanno aver tentato di fare una domanda a Carmela Lanzetta

Giornalista strattonato dalla scorta del ministro

Giuseppe Soluri

Giuseppe Soluri

Maurizio Bonanno

Maurizio Bonanno

CATANZARO – Davvero incredibile quanto accaduto, sabato scorso, a margine di un convegno tenutosi a Vibo Valentia ed al quale ha partecipato il neoministro agli Affari Regionali, Carmela Lanzetta.
Un giornalista di lunga carriera, dotato oltretutto di una rara mitezza e di una altrettanto rara bonomia, Maurizio Bonanno, si è visto strattonare, dinanzi a numerosi altri colleghi ed a varie persone presenti, dalla scorta del ministro Lanzetta.
Di cosa si era “macchiato” Maurizio Bonanno? Aveva forse “attentato” alla tranquillità della ministra? Era stato insolente con la rappresentante del Governo? Nulla di tutto ciò! Aveva solo

leggi...
Solidarietà al giornalista anche dal presidente dell’Odg Calabria, Giuseppe Soluri

Caso Inserra, “Tu quoque”, Naccari Carlizzi

Giuseppe Soluri

Giuseppe Soluri

Odg CalabriaCATANZARO – Lascia davvero basiti la violenza verbale con cui il consigliere regionale Demetrio Naccari Carlizzi, in un colloquio con il suo avvocato, si riferisce al collega Michele Inserra, de “Il Quotidiano”, reo di avere pubblicato notizie che l’esponente del Pd ritiene evidentemente scomode.
Si tratta dell’ennesimo caso di intolleranza da parte di esponenti politici (senza, purtroppo, distinzione alcuna tra i diversi schieramenti)

leggi...
design   emme21