Michele Tosto

CATANIA – Giornalismo sportivo siciliano in lutto per la scomparsa di Michele Tosto, 64 anni, per anni stimato vice capo servizio della redazione sportiva del quotidiano La Sicilia di Catania, dove per i colleghi era meritatamente “il Cavaliere”.
Nato Catania il 5 giugno 1954, era giornalista professionista iscritto all’Ordine di Sicilia dal 13 gennaio 1984. Cresciuto nella redazione dell’Espresso Sera, il quotidiano serale della “Domenico Sanfilippo Editore”, alla redazione sportiva de “La Sicilia” ha avuto come maestri Candido Cannavò e Luigi Prestinenza. Era in pensione dal febbraio 2016.
Il suo giornale lo ricorda come un «vero e proprio “cantore” del Catania calcio» che «con la sua abile penna ha accompagnato con i suoi commenti tattici le partite della squadra rossazzurra in tutte le serie, dagli anni gloriosi della serie A fino agli anni bui dell’Eccellenza passando per la B, la C1, la C2».
Grande esperto di calciomercato, era molto stimato per i suoi resoconti sempre puntuali e pieni di notizie esclusive. Negli ultimi anni a “La Sicilia” aveva istituito le pagine sportive dedicate al calcio giovanile che seguiva con passione e professionalità perché, per lui, non esistevano partite più o meno importanti: dalla A alle giovanili erano, comunque, eventi da raccontare con serietà e professionalità.
I funerali sono stati celebrati nella chiesa madre di San Gregorio di Catania. “Sincero cordoglio per la scomparsa di Michele Tosto, capace di raccontare per decenni la storia dello sport siciliano con grande professionalità, intelligenza e stile” è stato espresso dal Calcio Catania che ha voluto ricordarlo anche quale “punto di riferimento per la crescita di una generazione di cronisti”. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *