Abdirisak Ali Abdi lavorava per Radio Daljir e una tv britannica

Somalia: ucciso un giornalista di 25 anni

Abdirisak Ali Abdi

Abdirisak Ali Abdi

GALKAYO (Somalia) – Un altro giornalista ucciso, a colpi d’arma da fuoco, in Somalia, questa volta nella regione del Puntland. Si tratta di Abdirisak Ali Abdi, 25 anni, giornalista freelance che lavorava per Radio Daljir e per un’emittente televisiva britannica, Horncable Television.
A darne notizia è l’agenzia Reuters, che cita come fonti un collega del giovane cronista e il Sindacato nazionale dei giornalisti somali, da cui arriva “la più ferma condanna all’assassinio di un giornalista freelance nella centrale città di Galkayo” e il richiamo alle autorità locali “affinché ristabiliscano la giustizia”.
Ali Abdi è il terzo giornalista ucciso quest’anno nel Paese, dopo l’assassinio, nei mesi scorsi, di altri due colleghi a Mogadiscio in agguati diversi. Il giovane cronista lascia la moglie e due figli.

I commenti sono chiusi