Antonio Guterres: “Il giornalismo è un servizio alla causa della libertà”

Onu: 71° dell’Associazione corrispondenti

NEW YORK (Usa) – L’Associazione dei corrispondenti alle Nazioni Unite (Unca) ha festeggiato il suo 71° anniversario al Palazzo di Vetro alla presenza del segretario generale Antonio Guterres. Fondata nel 1948 a Lake Success (Long Island, New York), dove si trovava la sede temporanea dell’Onu sino al 1952, l’United Nations Correspondent Association conta oggi oltre 250 membri da tutto il mondo.
“Il giornalismo è un servizio alla causa della libertà”, ha detto Guterres, sottolineando l’importanza di salvaguardare il lavoro dei membri dei media. Alla serata erano presenti anche le eccellenze dell’enogastronomia made in Italy, con il desk “IT’S Italian System” True Italian Food and Wine. “È per noi un grande piacere partecipare ad un evento cosi prestigioso”, ha detto Marco de Ceglie, componente del board della North America Olive Oil Association e coordinatore del desk “IT’S Italian System”.
“L’Italia è un indiscusso punto di riferimento mondiale nel settore enogastronomico. Per noi della Naooa è una settimana davvero importante, che coincide anche con la quarta edizione della Olive Oil Conference, dove siamo organizzatori e grandi protagonisti”, ha aggiunto.
“L’Associazione mantiene un ruolo indispensabile ed è il riferimento istituzionale a sostegno di un prodotto dai fondamentali contenuti salutistici per i consumatori”, ha precisato de Ceglie, dicendosi “fiero di iniziare questa settimana dalla sede delle Nazioni Unite”. (ansa)

I commenti sono chiusi