Da sinistra, in alto: Simona Fossati, Corrado Chiominto, Marco Lo Conte, Tiziana Stella; sopra: Enrico Castelli e Alessia Marani

ROMA – Il forte astensionismo (ha votato appena l’8,24%) premia l’opposizione che, alle elezioni del Fondo di Previdenza Complementare dei Giornalisti Italiani, elegge 4 consiglieri di amministrazione su 6 e 1 sindaco effettivo su 2.
Al termine delle operazioni elettorali, che si sono svolte esclusivamente in modalità elettronica dal 13 al 16 marzo, risultano, infatti, eletti: Enrico Castelli, Simona Fossati, Corrado Chiominto, Alessia Marani, Marco Lo Conte e Tiziana Stella nel Cda e Lorenzo Giannuzzi, Pinuccia Mazza (effettivi) e Luigi Cobisi (supplente) nel Collegio dei sindaci.
Il sistema elettorale ad elezione diretta non prevede voti di lista, pertanto i giornalisti italiani hanno potuto liberamente votare per candidati appartenenti anche a gruppi diversi rispetto a quelli presentati al fine di raggiungere le 250 firme necessarie alla presentazione delle candidature.
A vincere le elezioni è stata, comunque, la coalizione “Fondo sicuro” formata da Simona Fossati (freelance), Corrado Chiominto (Ansa), Marco Lo Conte (Il Sole 24 Ore) e Tiziana Stella (La7) ed il sindaco uscente Lorenzo Giannuzzi, mentre la maggioranza federale ha eletto solo due consiglieri d’amministrazione: il presidente uscente Enrico Castelli (Rai) e l’uscente Alessia Marani (Il Messaggero), un sindaco (l’uscente Pinuccia Mazza) e il sindaco supplente Luigi Cobisi.
Scarsa, dunque, la partecipazione al voto. Su 10864 aventi diritto, hanno votato in appena 895, pari all’8,24%. Quattro anni fa, su 11735 aventi diritto, avevano votato in 1055 (8.99%). Ancora più scarsa la partecipazione al voto per l‘elezione del Collegio dei sindaci, per la quale hanno votato in 843 (7,76% contro l’8,99% di quattro anni fa).
I nuovi organismi del Fondo dovranno essere completati con la nomina dei 6 membri del Cda e dei 2 sindaci della componente editoriale espressi dalla Fieg che in questo mandato esprimerà il presidente. Direttore del Fondo è Giancarlo Tartaglia. (giornalistitalia.it)

Elezione di 6 consiglieri di amministrazione
Aventi diritto al voto 10.864 (nel 2015: 11.735)
Votanti 895 (8,24%). Nel 2015: 1055 (8,99%)
Enrico Castelli 421 (eletto)
Simona Fossati 415 (eletta)
Corrado Chiominto 399 (eletto)
Alessia Marani 395 (eletta)
Marco Lo Conte 387 (eletto)
Tiziana Stella 381 (eletta)
Ignazio Ingrao 367
Edmondo Rho 350
Giuseppe Ceccato 319
Laura Antonini 229

Elezione di 3 componenti del Collegio dei Sindaci
Aventi diritto al voto 10864 (nel 2015: 11.735)
Votanti 843 (7,76%). Nel 2015: 1055 (8,99%)
Lorenzo Giannuzzi 384 (eletto effettivo)
Pinuccia Mazza 375 (eletto effettivo)
Luigi Cobisi 268 (eletto supplente)

Comments are closed.