Appassionato del Piacenza Calcio, è morto stamane a 44 anni per una malattia

Addio al giornalista Gianluca Perdoni

Gianluca Perdoni

Gianluca Perdoni

PIACENZA – Dolore e sgomento nel mondo del giornalismo piacentino per la scomparsa, a 44 anni, di Gianluca Perdoni, deceduto stamane in un ospedale milanese dove era stato ricoverato per un intervento chirurgico. Perdoni combatteva, dallo scorso autunno, con un tumore osseo.
Nato a Piacenza il 1° giugno 1969 e residente a Bonasco, Gianluca Perdoni era giornalista professionista iscritto all’Ordine dell’Emilia Romagna. Grande appassionato del Piacenza calcio, aveva collaborato con numerose testate locali e nazionali e vantava una lunga esperienza come cronista. Negli ultimi anni, oltre ad essere stato corrispondente per “Il Giorno” da Piacenza, aveva lavorato anche a Teleducato.
Nonostante la malattia lo avesse costretto a letto, non ha mai lasciato il giornalismo. La sua passione, insieme al calcio.
Battuta sempre pronta, ironico e disincantato, – così lo ricordano, sulle varie testate di Piacenza e dintorni, oggi i colleghi – Gianluca Perdoni lascia un profondo vuoto nel mondo del giornalismo piacentino.
I funerali di Gianluca Perdoni avranno luogo domani, giovedì 10 aprile, alle ore 16 a Villò di Vigolzone.

I commenti sono chiusi