Infranta una tradizione: niente targa ricordo ai giornalisti con 50 anni di professione

L’Odg del Lazio “risparmia” sui pensionati

Odg LazioROMA – L’Ordine dei giornalisti del Lazio, di recente contestato per le spese facili, ha deciso di risparmiare sulla pelle dei soci pensionati. In beffa ai colleghi romani con 50 anni di professione, venerdì prossimo all’assemblea sul bilancio, che si terrà nella sede della Fnsi, in Corso Vittorio Emanuele, sarà infranta una tradizione.
Sarà negato senza preavvisi e senza spiegazioni il riconoscimento di una targa secondo una consuetitudine consolidata negli anni. Il gesto simbolico, rispettato in Lombardia e in altre regioni, ha avuto anche a Roma significato e valore per mantenere saldo un rapporto associativo, in tempi di fuga dall’Ordine e dal Sindacato, e per riaffermare un’unica e solidale appartenza alla famiglia dei giornalisti.

I commenti sono chiusi