Selezione per assumere un giornalista con contratto a tempo parziale e determinato

La Provincia di Novara cerca addetto stampa

Il presidente della Provincia di Novara, Federico Binatti

NOVARA – La Provincia di Novara ha indetto una selezione pubblica, per curricula e colloquio, per il conferimento di un incarico di Addetto Stampa, assimilabile al profilo di Istruttore Direttivo Amministrativo – categoria D, posizione economica D1 del Comparto Funzioni Locali – a tempo determinato e parziale, con prestazione lavorativa pari al 50% di quella a tempo pieno, corrispondente a 18 ore settimanali.
Tra i requisiti richiesti: iscrizione all’Ordine dei giornalisti (elenco professionisti o pubblicisti), di laurea vecchio ordinamento ovvero specialistica/magistrale e precedenti esperienze con mansioni di addetto stampa o di figura equipollente presso altre pubbliche amministrazioni.
La richiesta di partecipazione, redatta in carta semplice, nelle modalità e con gli allegati richiesti nel bando, dovrà pervenire all’Ufficio Protocollo della Provincia di Novara a mano, mediante raccomandata con avviso di ricevimento o posta elettronica certificata entro le ore 12 di venerdì 20 settembre 2019.
Il presidente della Provincia di Novara, Federico Binatti (Fratelli d’Italia) procederà alla selezione dei candidati tramite valutazione comparativa dei curricula e colloquio, tenendo conto delle esperienze professionali maturate negli specifici ambiti di competenza richiesti dall’incarico, nonché del grado di conoscenza della Legge n. 150/2000, del D.Lgs. n. 33/2013, nonché del Testo Unico dei doveri del giornalista.
Il rapporto di lavoro sarà costituito e regolato, con le modalità previste dal vigente CCNL Funzioni Locali, da apposito contratto individuale di lavoro a tempo determinato e parziale, con decorrenza dalla data di sottoscrizione e durata corrispondente al rimanente mandato elettivo del presidente Binatti, eletto dal centrodestra il 31 ottobre 2018, con scadenza 30 ottobre 2022. (giornalistitalia.it)

PARTECIPA ANCHE TU:
Il bando
Il modello di domanda

 

I commenti sono chiusi