Dopo Luciano Bucci e Stefania Pedrazzi è la volta del pubblicista di Torella del Sannio

Gianni Meffe terzo sindaco giornalista del Molise

Gianni Meffe, sindaco di Torella del Sannio

TORELLA DEL SANNIO (Campobasso) – Dopo Conca Casale guidata da Luciano Bucci e Morrone del Sannio con Stefania Pedrazzi, il Molise elegge un altro sindaco giornalista. È Gianni Meffe nuovo sindaco di Torella del Sannio. Con la lista civica “Torella nel Cuore” è riuscito a battere la lista “Insieme per Torella” guidata dallo storico sindaco Antonio Lombardi, primo cittadino uscente.

Stefania Pedrazzi

Nato ad Isernia il 27 dicembre 1982, Meffe è laureato con lode in scienze politiche e dopo una formativa esperienza militare (è tenente in congedo dell’Aeronautica Militare) ha preso servizio alla Regione Molise, come funzionario amministrativo. Giornalista pubblicista, è iscritto all’Ordine del Molise dal 14 febbraio 2013.
Un risultato storico, quello ottenuto da Gianni Meffe, che ha dato vita ad una lista per «permettere a Torella di voltare pagina dopo trent’anni di divisioni ed occasioni perse, ma la speranza nel futuro deve essere più forte di tutto e di tutti, perché bisogna unire il paese e pensare ai prossimi obbiettivi, ascoltando i cittadini e fornendo loro risposte certe e non illusioni» ha detto il nuovo sindaco.
«Dopo Conca Casale e Morrone, anche Torella del Sannio è guidata da un sindaco giornalista pubblicista», ricorda dal canto suo il presidente dell’Ordine dei giornalisti del Molise, Vincenzo Cimino, formulando i migliori auguri al collega sindaco Gianni Meffe e alla collega Chiara D’Alessandro, riconfermata consigliere comunale di minoranza.
Al neo sindaco Gianni Meffe e tutti i colleghi chiamati ad amministrare i nostri enti locali, le più vive congratulazioni del Direttore e della Redazione di Giornalisti Italia, con i migliori auguri di buon lavoro al servizio della comunità. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *