Su Sky 133 il programma di musica e cucina condotto da Micaela e Lorenzo Cogo

Food Singer su Gambero Rosso Channel

Lorenzo Cogo e Micaela

ROMA – Da oggi, lunedì 12 febbraio, alle ore 21, su Gambero Rosso Channel, canale Sky 133, arriva “Food Singer, la musica è servita”. Che gusti avevano a tavola Freddy Mercury o Frank Sinatra? Cosa amano mangiare Lady Gaga o Madonna? Quali piatti piacevano a Michael Jackson o a Whitney Houston?
Musica e cibo fin dall’antichità sono due arti in perfetta armonia, l’una al servizio dell’altra quale fonte di ispirazione, metafora o accompagnamento. E ogni musicista ha nella sua vita un piatto preferito che lo guida nell’ispirazione: dal filetto di manzo con il foie gras amato dal compositore Rossini alla bomba di riso con piccione di Giuseppe Verdi fino al super panino di Elvis con burro di arachidi e banane.
Dal cacciucco aromatizzato allo zenzero amato da Pietro Mascagni ai vermicelli aglio olio e peperoncino che riscaldavano l’ugola a Enrico Caruso. E poi la zuppa con almeno una dozzina di uova affogate adorata da Beethoven fino alla passione per la pasta fatta in casa della star della musica Lady Gaga. ll nuovo format tv “Food Singer”, una produzione nazionale farà scoprire al pubblico televisivo le ricette preferite dalle grandi star della musica internazionale.

Micaela e la Food Singer Band

A raccontare i gusti a tavola dei musicisti più famosi saranno Micaela, cantante con la passione per la cucina e lo chef Lorenzo Cogo che preparerà i piatti più amati dalle star della musica e dedicherà loro una sua ricetta gourmet ispirandosi alle canzoni più famose.
Componente essenziale del programma sarà la musica live suonata dalla Food Singer Band composta dai musicisti reggini Domenico Pizzimenti (batteria), Pasquale Campolo (tastiere), Fortunato Trefiletti (chitarre), che da oltre 20 anni opera sul territorio calabrese, i quali accompagneranno la voce di Micaela nelle cover delle canzoni più rappresentative degli artisti raccontati in puntata.

Micaela e Lorenzo Coco

La sigla originale, firmata dalla band, Micaela e dall’artista reggino Augusto Favaloro, con un tocco jazz centra perfettamente il tema del programma “hai mai provato a cucinare una canzone?”.
“Food singer, la musica è servita” è un format originale ideato da Domenicantonio Minasi. Regia di Andrea Sprovier Andersoon. Nella prima puntata Micaela e Lorenzo racconteranno le ricette preferite di Lady Gaga, eccentrica pop star internazionale di origine italiana che ama follemente la pasta fatta in casa. (giornalistitalia.it)

Micaela, la cantante gourmet

Micaela Foti

Dagli inizi in tv nel programma “Ti lascio una canzone” al Sanremo 2011 con Gianni Morandi, unisce le sue grandi passioni: la musica e la cucina. Trent’anni compiuti a maggio, fin da piccola si esibisce live in Italia e all’estero. In una lunga tournée in America canta nei locali del blues e del jazz. Dopo numerose collaborazioni televisive e radiofoniche, esce il singolo prodotto negli Usa “Tre volte niente” e dopo l’incisione di “Splendida stupida”, disco scritto da Checco dei Modà, partecipa a The Voice of Italy ed esce nel 2021 con “Buongiorno amore”, canta e ama da sempre le star femminili della musica d’oltreoceano, da Aretha Franklin a Ella Fitzgerald, da Whitney Houston a Amy Winehouse, da Celine Dion a Madonna. I suoi piatti preferiti? Quelli delle grandi cantanti del jazz e del soul che ama rifare a casa per gli amici.

Lorenzo Cogo, lo chef giramondo

Lorenzo Cogo

Enfant prodige della cucina italiana è stato per anni il più giovane chef stellato del Belpaese. Originario del vicentino, dove nel 2011 ha aperto El Coq, che in un anno ha ottenuto la stella Michelin, lo chef è ora alla guida del Lorenzo Cogo Social Club e ideatore di Loco, la Zuppa Gourmet pronta in 3 minuti.
Si descrive così: “Nomen Omen”, terza generazione di cuoco, nella vita ho provato a fare anche il barista, il pasticcere ed il motociclista ma alla fine non sono riuscito a scappare al mio destino. Sin da piccolo un gran mangione, mettevo in bocca anche i sassi, il vizio non l’ho perso e per questo motivo vanto una gran dispensa culinaria nel mio palato. Sono un gran curioso, amo viaggiare, nel poco tempo libero mi divido tra bici, palestra e moto, fondamentali per il mio equilibrio psico fisico e per mantenere a bada la bestia che c’è in me. Ho coltivato fin da piccolo altre passioni tra le quali i videogiochi e la musica elettronica, insomma mi piace spaziare e fare tante cose, cerco di vivere in una vita molte vite. Ho un geco che si chiama Chili, una compagna che si chiama Serena e sono il papà di Anita. Dimenticavo, sono anche un testardo perfezionista. (giornalistitalia.it)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *