“ContrOrdine” conquista 5 consiglieri su 6 al Regionale e 13 su 16 al Nazionale. Iacopino soltanto quarto

Elezioni Odg: Lazio, una “Caporetto” per Bruno Tucci

Roberta Serdoz

Roberta Serdoz

Odg-lazio-300x70ROMA – Dopo 19 anni di incontrastato governo, Bruno Tucci è costretto a cedere la presidenza del Consiglio Regionale dell’Ordine dei giornalisti del Lazio.
Se da un lato, al “ballottaggio” è riuscito a ottenere un onorevole secondo posto, a 44 lunghezze da Paola Spadari, dall’altro è, infatti, rimasto un autentico generale senza esercito.
Dei sei professionisti eletti in Consiglio Regionale, è infatti il solo ad appartenere alla lista “Indipendenti per la riforma” che, nel Lazio, era guidata dal presidente uscente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, Enzo Iacopino. Una Caporetto: 1 consigliere su 6 in Consiglio Regionale, nessun revisore dei conti, appena 3 consiglieri nazionali sui 16 in palio.
Al “Nazionale”, Iacopino è risultato soltanto quarto, staccato di 103 voti dalla prima eletta, Roberta Serdoz della “Tgr Rai”, di 100 dal secondo Carlo Bonini de “la Repubblica” e di 1 dalla terza classificata, Chiara Longo Bifano della Rai.
La lista “contrOrdine: si cambia o si chiude” ha, insomma, vinto a mani basse piazzando ben 15 consiglieri nazionali su 18, mentre gli “Indipendenti per la riforma”, oltre a Iacopino, sono riusciti ad eleggere solo Pierluigi Roesler Franz e Paolo Conti.
Non sono mancate le sorprese anche tra i pubblicisti. Gino Falleri si è visto, infatti, soffiare sotto il naso ben due consiglieri nazionali dall’ex delfino Maurizio Pizzuto, a causa di una tattica suicida che, probabilmente, lo ha portato a sottovalutare il ballottaggio, forte della “passeggiata” con cui aveva conquistato i primi 12 posti del primo turno. Comunque, quella del vicepresidente regionale dell’Ordine, è una compagine “bipartisan”: nelle sue file figurano, infatti, una candidata vicina a Bruno Tucci al “Nazionale”, Elisabetta Palmisano, ed una candidata di “contrOrdine” al “Regionale”, Giovanna Sfragasso. Entrambe elette.
I RISULTATI DEL BALLOTTAGGIO
Consiglio Nazionale ProfessionistiRoberta Serdoz 735 (623), Carlo Bonini 732 (682), Chiara Longo Bifano 633 (544),  Enzo Iacopino 632 (518), Guido D’Ubaldo 617 (533), Fabiola Paterniti 610 (531), Pierluigi Franz 584 (475), Pietro Suber 578 (482), Giannetto Baldi 566 (544), Nadia Monetti 546 (484), Laura Trovellesi 539 (489), Paolo Conti 535 (397), Roberto Mastroianni 532 (483), Cristina Cosentino 532 (502), Loris Gai 515 (472), Maria Zegarelli 514 (506), Ester Palma 486 (452), Sonia Oranges 483 (480), Alessandra Longo 474 (305), Adalberto Baldini 421 (447), Raffaella Cosentino 421 (292), Adriana Pannitteri 408 (287), Monica Paternesi 374 (279), Dania Mondini 372 (241), Vincenzo Miglietta 355 (242), Alessandro Banfi 344 (258), Emiliano Scalia 333 (231), Antonio De Florio 332 (246), Gianluca Gizzi 323 (217), Maria Micaela Fagiolo 320 (194), Antonella Giuli 310 (212), Giulio Cesare Valesini 304 (220).
Consiglio Nazionale PubblicistiRoberto Rossi 338 (423), Ugo Armati 316 (370), Mauro De Vincentiis 299 (331), Francesco Nota Cerasi 273 (249), Vittorio Esposito 268 (298), Elisabetta Palmisano 239 (245), Silvia Mattoni 219 (297), Carlo Felice Corsetti 217 (266), Paola Scarsi 210 (257), Daniela Molina 205 (167), Barbara Cannata 189 (139), Mario De Renzis 180 (261), Francesco Naddeo 178 (213),  Stefania Di Felice 177 (140), Rodolfo Davoli 176 (227), Antonio Panei 173 (165),  Stefano Solinas 161 (141), Fabio Carnevali 156 (141), Fulvio Maiella 132 (152), Marco Calaci 120 (141), Antonio Berlingeri 119 (158),  Costantino Coros 68 (151).
Consiglio Regionale Professionisti: Paola Spadari 708 (650 voti), Bruno Tucci 664 (598), Silvia Resta 659 (629), Maria Lepri 651 (603), Marco Conti 607 (577), Carlo Picozza 606 (593), Filippo Anastasi 550 (476), Mario Forenza 541 (527), Claudio Rizza 506 (421), Sebastiano Messina 461 (372), Marida Lombardo Pijola 447 (319), Francesca Romana Gigli 353 (272).
Consiglio Regionale Pubblicisti:  Giovana Sfragasso 415, Mariafrancesca Genco 372, Paola Palmieri 180, Stefano Cazora 162.
Collegio dei Revisori dei Conti Professionisti: Giovan Battista Brunori 765 (670), Solen De Luca 600 (566), Alessandra Spitz 516 (418) e Alberta Del Bianco 404 (363).
Collegio dei Revisori dei Conti Pubblicisti: Giovanna Ciacciulli 441, Renzo De Simone 160.

I commenti sono chiusi