Storico pubblicista del pontino, aveva 70 anni. Impegnato con Stampa Romana a Latina

Covid: addio al giornalista Gianfranco Compagno

Gianfranco Compagno

LATINA – Ancora un’altra vittima del Covid, la 45esima, nel mondo dell’informazione: si è spento all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina, dov’era ricoverato, in terapia intensiva, per l’aggravarsi della malattia da coronavirus, Gianfranco Compagno, 70 anni.
Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine del Lazio, originario di Aprilia, dov’era nato il 1 ottobre 1950, Compagno era molto attivo nel giornalismo locale, attraverso le colonne de “Il Pontino”, prima, e poi de “Il Giornale del Lazio”. Sempre elegante, con il suo immancabile papillon, era anche impegnato nella sezione di Latina dell’Associazione Stampa Romana, punto di riferimento per tanti giovani colleghi del pontino.
Grande appassionato di storia locale, era stato fautore del gemellaggio tra Aprilia e la città di Mostardas, in Brasile, città natale di Menotti Garibaldi, primogenito di Giuseppe e Anita che riposa proprio ad Aprilia, a Carano, e che soprattutto grazie a lui è stato oggetto della meritata attenzione.
A dare la notizia della sua scomparsa sono stati i colleghi del Giornale del Lazio, che su Facebook hanno scritto: “Questa mattina Gianfranco Compagno i ha lasciati. Ha perso la battaglia contro il Covid-19, dopo aver lottato con tutte le sue forze. Gianfranco non era solo un collega, un collaboratore…. Era un amico. È stato un Maestro per tutti noi giornalisti. Le sue battaglie hanno fatto scuola così come i suoi “allievi” riempiono le testate di tutti gli organi di informazione locale. Ci stringiamo al dolore della famiglia. Aprilia perde un pilastro portante di cultura, professionalità e valore”.
Il funerale di Gianfranco Compagno, che lascia la moglie Giorgia e le figlie Valeria e Manuela, si svolgerà ad Aprilia dopodomani, mercoledì 3 febbraio, alle ore 11 sul sagrato della Chiesa di San Michele Arcangelo e Santa Maria Goretti. (giornalistitalia.it)

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *