La città di Betlemme

MILANO – Avviso pubblico di indagine di mercato per l’affidamento diretto del servizio di “Ufficio stampa”, nell’ambito del “Progetto gestione e controllo della crescita urbana per lo sviluppo del patrimonio ed il miglioramento della vita nella città di Betlemme”.
L’attività prevede la copertura integrale delle fasi progetto sia in Italia che in Palestina (in collaborazione con lo staff del Sindaco di Betlemme) con copertura dei media locali e nazionali e con la realizzazione di un filmato finale e di un e-book.
L’iniziativa scaturisce dall’avviso pubblicato, il 3 giugno 2017, dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo che “per la concessione di contributi ad iniziative presentate dagli Enti territoriali-dotazione finanziarie 2017” ha selezionato il progetto presentato dall’Anci Lombardia in partnership con il Comune di Pavia.
Pertanto, verrà selezionato 1 “Addetto stampa” al quale verrà affidato un incarico triennale a Partita Iva per un compenso che non dovrà superare complessivamente € 10.000 (diecimila) al lordo di oneri fiscali, oneri previdenziali e oneri riflessi. Rimangono esclusi dal compenso i rimborsi delle spese di viaggio, alloggio e pasti che verranno corrisposti dietro nota spese previamente autorizzata.
L’addetto stampa si impegna contrattualmente a “rimanere estraneo a questioni politiche, etniche, religiose aventi carattere interno al suddetto territorio e ad astenersi da qualsiasi manifestazione suscettibile di nuocere alle buone relazioni tra l’Italia e l’area in questione; rispettare nell’iniziativa la normativa in vigore, il codice deontologico di categoria, nonchè le misure di sicurezza impartite dalla Rappresentanza diplomatica competente per territorio”.
L’offerta economica presentata sul sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia Sintel dovrà essere indicata al netto di tutti gli oneri.
Sono ammessi a partecipare gli operatori economici, non persone fisiche, con esperienza lavorativa qualificata e documentabile, buona capacità nell’utilizzo degli strumenti tecnologici e dei principali software di produttività d’ufficio; buona conoscenza della lingua inglese.
Il curriculum e le offerte, come richiesto nell’allegato avviso, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 14 dello 18 giugno 2018 tramite piattaforma telematica Sintel. (giornalistitalia.it)

PARTECIPA ANCHE TU:
L’avviso pubblico

Comments are closed.