AcquaROMA – L’ultimo numero del web magazine dell’Ufficio stampa del Cnr propone con l’aiuto dei ricercatori un Focus dedicato all’acqua: quando ce n’è poca, quando ce n’è troppa, come gestirla, quanto è importante…
L’estate del 2017 è stata caratterizzata, oltre che da temperature elevate, da scarsità di piogge, con ricadute in vari settori, dall’agricoltura alle riserve idriche. Una situazione che ci ha indotto a dedicare il Focus monografico dell’Almanacco della Scienza di settembre all’acqua e a evidenziare, con l’aiuto dei ricercatori del Cnr, l’importanza che l’acqua ha per la salute dell’organismo umano, per piante e animali e per l’intero pianeta.
Vito Felice Uricchio, dell’Istituto di ricerca sulle acque (Irsa), incentra il suo intervento sulla siccità e il suo collega David Rossi richiama l’attenzione sulla conseguente crisi idrica che ha interessato il lago di Bracciano; Bernardo Gozzini, dell’Istituto di biometeorologia, spiega cosa sono le “bombe d’acqua” e cosa le provoca; Barbara Casentini, sempre dell’Irsa, parla invece dell’inquinamento delle falde.
Il problema della fusione dei ghiacci è illustrato da Carlo Barbante dell’Istituto per la dinamica dei processi ambientali; Roberto Volpe, del Servizio prevenzione e protezione, sottolinea l’importanza di una corretta e sufficiente idratazione per il nostro corpo; Marco Taviani ricorda uno studio dell’Istituto di scienze marine sulle acque costiere del Golfo di Aqaba, nel Mar Rosso.
L’acqua è al centro anche del volume “Oceani” di Sandro Carniel, anch’egli dell’Ismar-Cnr, presente nelle Recensioni. Nella stessa rubrica si parla anche della decima edizione del festival “Teatro e scienza” dedicato all’astronomia e all’astrofisica, che si svolge dal 26 settembre al 30 novembre a Torino e provincia: tema che ricorre, poi, nella rubrica “Altra ricerca” in cui si ricorda, tra l’altro, lo studio condotto dall’Inaf che analizza per la prima volta un campione di stelle appartenenti alla regione della Carena, identificando nuovi membri.
Tra gli altri temi affrontati nella rubrica, il convegno “NanoInnovation 2017” finalizzato a promuovere la ricerca applicata alle nanotecnologie, che si tiene dal 26 al 29 settembre all’Università Sapienza di Roma; il master on line di primo livello in “Giornalismo e comunicazione istituzionale della scienza”, organizzato dall’Università di Ferrara al quale ci si può iscrivere fino al 6 novembre.
Nel Faccia a faccia abbiamo incontrato l’attrice Piera Degli Esposti e tra i Video del mese, quello sulla partecipazione del Cnr al Futura Festival di Civitanova Marche.
Il web magazine dell’Ufficio stampa del Consiglio nazionale delle ricerche è on line all’indirizzo www.almanacco.cnr.it.

Comments are closed.