Da sinistra: Orazio Raffa, Guido Bossa e Fulvio Bruschetti

ROMA – È Orazio Raffa il nuovo vicepresidente vicario dell’Unione Nazionale Giornalisti Pensionati. È stato eletto con votazione plebiscitaria (un solo voto contrario e due astenuti) dal Consiglio nazionale dell’Ungp, riunito a Roma nella sala “Walter Tobagi” della Fnsi. Siciliano di Messina, 66 anni, volto storico di Rtp e cronista della Gazzetta dello Sport, Orazio Raffa è esponente di “Stampa Libera e Indipendente” e componente del Comitato amministratore e consigliere generale dell’Inpgi e delegato all’Assemblea nazionale della Casagit.
All’assemblea hanno partecipato il presidente del gruppo di base dei giornalisti pensionati italiani, Guido Bossa, i nove componenti del Comitato esecutivo Comitato esecutivo (Paolo Baggiani, Stefanella Campana, Dario De Liberato, Mauro Lando, Giuliano Musi, Claudio Mazza, Marcantonio Morelli, Virgilio Squillace e Patrizia Disnan) e quasi tutti i presidenti dei gruppi regionali, oltre al rappresentante della Fnsi, Giuseppe Di Pietro. Presenti anche i revisori dei conti Ottavio Rossani, Fulvio Gardumi, Pierluigi Roesler Franz, Marco Gardenghi e Gianluigi Corti.
Alla designazione di Orazio Raffa alla carica di vicario si è giunti dopo una approfondito dibattito tra i partecipanti che alla fine, quasi all’unanimità, hanno confermato la fiducia che Raffa aveva ottenuto nel corso del VII Congresso nazionale dell’Ungp celebrato a Roma nel gennaio scorso. Anche in quella circostanza, infatti, Orazio Raffa aveva avuto un successo personale essendo stato il piu votato in assoluto con 44 voti su 54 votanti. Nella stessa occasione Guido Bossa, del gruppo del Lazio, era stato confermato presidente con 39 voti, mentre il vice presidente uscente Fulvio Bruschetti della Lombardia ne aveva ottenuti 31.
Il Consiglio nazionale dell’Ungp ha, inoltre, provveduto a completare gli organi statutari con l’elezione di Mauro Lando (Trentino Alto Adige) a segretario generale e di Virgilio Squillace (Calabria) a tesoriere. (giornalistitalia.it)

LEGGI ANCHE:
Ungp: Bossa presidente, Raffa il più votato

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *