Stasera a Venezia riconoscimenti a quanti si sono distinti nella lotta alla violenza

A Ezio Greggio il Premio Mede@ 2021

Ezio Greggio

VENEZIA – È Ezio Greggio il vincitore della sezione “Comunicazione e Giornalismo” della seconda edizione del Premio Mede@, assegnato a quanti, in vario modo ed in vari settori, si sono evidenziati per il loro contributo alla lotta alla violenza. Giornalista pubblicista iscritto all’Ordine del Piemonte dal 2 maggio 1979, Ezio Greggio, 67 anni, riceverà il premio oggi, giovedì 25 novembre, alle ore 17 a Venezia (ca Farsetti), dall’Associazione Mede@, che premierà anche il Comune di Venezia (Istituzione e Politica), Massimiliano Anzanello, amministratore delegato di Arte Bianca srl – Pan Piuma (Imprese), Claudia Conte (Sociale) e Francesca Valtorta (Arte, Cultura e Cinema).

Catia Acquesta

L’evento, moderato dalla giornalista e scrittrice Catia Acquesta, portavoce di Mede@, si aprirà con i saluti del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, e del presidente del Consiglio Comunale Ermelinda Damiano. Seguiranno gli interventi del presidente dell’associazione Mede@, Daniele Natalizia, del coordinatore nazionale Alberto Polini e della madrina della serata Anna Fendi. Quindi, sarà la volta dei rappresentanti delle associazioni: Paola Radaelli (Unione Nazionale Vittime), Saveria Morbici (Camera Penale Militare), Denis Nesci (Udicon), Laura Mazza (segretario generale Parlamento del Mediterraneo), Michele Polini (vicepresidente Accademia Mauriziana), Marco Calonzi (Mytutela), Andrea Sommavilla (ideatore campagna EM-ME) ed Eugenio Krauss (attore).
La presentazione di “Una nuova proposta legislativa di Mede@”, affidata al costituzionalista Alessandro Diotallevi, precederà a consegna del Premio Mede@ 2021, cui seguirà la proiezione del cortometraggio realizzato da Giorgio Lupano, Francesca Valtorta e Francesco Arca per la campagna EM-ME. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming dal sito del Comune di Venezia. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *