Fnsi, il sindacato unitario dei giornalisti italiani

Costituita nel 1908 e rifondata nel 1944, la Fnsi, ovvero la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, è una libera associazione fra le associazioni regionali dei giornalisti. Essa agisce nell’ambito dell’articolo 39 della Costituzione italiana, che prevede l’assoluta libertà dell’organizzazione sindacale.

La Fnsi è il sindacato nazionale unitario dei giornalisti italiani e ha come scopi principali: la difesa della libertà di stampa, la pluralità degli organi di informazione, la tutela dei diritti e degli interessi morali e materiali della categoria.

Attività prevalente della Fnsi è quella di stipulare contratti collettivi di lavoro (quelli attualmente in vigore sono il Contratto Fnsi-Fieg e il Contratto Fnsi-Aeranti Corallo) e di assicurare ai giornalisti l’assistenza sindacale anche in collaborazione con le Associazioni Regionali di Stampa e le strutture sindacali aziendali (Comitati e fiduciari di redazione).

La Fnsi è l’unico sindacato dei giornalisti italiani ed è autonomo rispetto ad ogni altra forza od organizzazione politica, sindacale ed economica del Paese.

Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 349 – 00186 Roma

Telefono: 06680081 (centralino)

Fax: 066871444

E-mail: segreteria.fnsi@fnsi.it

Sul web: www.fnsi.it

 

GIUNTA ESECUTIVA

Segretario generale: Raffaele Lorusso (professionale)

Segretari generali aggiunti: Anna Del Freo e Carlo Parisi (professionali)

Componenti Professionali: Guido Besana, 
Paolo Butturini
, Ezio Cerasi
, Alessandra Costante
, 
Giuseppe Di Pietro, 
Silvia Garbarino, 
Carlo Muscatello
, Daniela Scano, 
Daniela Stigliano

Componenti Collaboratori: Enrico Cocciulillo, 
Mattia Motta, 
Giulio Todescan

Presidente: Giuseppe Giulietti

ARTICOLAZIONE STRUTTURE FEDERALI

Direttore: Giancarlo Tartaglia

Servizi sindacali: Ottavia Antoniazzi, Giuseppe Catelli

Ufficio Stampa: Michele Formichella

CONSIGLIO NAZIONALE

Professionali: Affinito Domenico (Lombardia), Albanese Michele (Calabria), Alberizzi Massimo (Lombardia), Amaduzzi Marina (Emilia Romagna), Artioli Denis (Lombardia), Ausiello Gerardo (Campania), Avallone Umberto (Basilicata), Azzolini Fabio (Liguria), Barbieri Paolo (Lazio), Baruffi Marco (Umbria), Bekar Maurizio (Friuli Venezia Giulia), Bennucci Sandro (Toscana), Bersani Serena (Emilia Romagna), Besana Guido (Lombardia), Birocchi Francesco (Sardegna), Brandi Rosi (Lombardia), Butturini Paolo (Lazio), Caligaris Domenica (Piemonte), Carniello Margherita (Veneto), Catanese Antonietta (Calabria), Ceccato Giuseppe (Lombardia), Cerasi Concezio (Abruzzo), Cerone Rocco (Trentino Alto Adige), Chiarini Nicola (Veneto), Ciampi Paolo (Toscana), Cicci Marta (Umbria), Cicero Alberto (Sicilia), Cioce Saverio (Emilia Romagna), Comazzi Alessandra (Piemonte), Cortivo Massimiliano (Veneto), Così Marina (Lombardia), Costante Alessandra (Liguria), Damiani Roberto (Marche), De Stefanis Giulia (Liguria), Del Freo Anna (Lombardia), Della Volpe Santo (Lazio), Di Pietro Giuseppe (Molise), Dolhar Poljanka (Friuli Venezia Giulia), Durante Paolo (Abruzzo), Ferrante Stefano (Lazio), Fichera Paola (Toscana), Frangi Federica (Lazio), Galeazzo Lidia (Lazio), Gallizzi Pierfrancesco (Lombardia), Garbarino Silvia (Piemonte), Ginex Roberto (Sicilia), Girod Benoit (Valle d’Aosta), Gonzato Francesca (Trentino Alto Adige), Gulletta Giuseppe (Sicilia), Lorusso Raffaele (Puglia), Lozito Cristiano (Toscana), Lucente Maria (Lazio), Mancuso Alessandra (Lazio), Mantovani Alessandro (Lazio), Marcaccio Michaela (Molise), Martegani Alessandro (Friuli Venezia Giulia), Martellotta Giuseppe (Puglia), Maurizio Pierangelo (Lazio), Mazza Cosimo (Puglia), Mencarini Roberto (Marche), Monteforte Roberto (Lazio), Morigi Andrea (Lombardia), Muscatello Carlo (Friuli Venezia Giulia), Naccari Matteo (Emilia Romagna), Nardi Giuseppe (Lombardia), Negri Giovanni (Lombardia), Paolini Paolo (Sardegna), Pappagallo Lazzaro (Lazio), Parisi Carlo Maria (Calabria), Patricelli Marco (Abruzzo), Pennella Patrizia (Abruzzo), Perucchini Paolo (Lombardia), Pirani Fernanda (Lombardia), Piroli Gabriella (Lombardia), Polidori Elena (Lazio), Regolo Luciano (Calabria), Rho Edmondo (Lombardia), Ricci Fabrizio (Umbria), Ronsisvalle Luigi (Sicilia), Rossi Giovanni (Emilia Romagna), Rossi Giovanni (Marche), Santelli Giorgio (Lazio), Scano Daniela (Sardegna), Severini Piergiorgio (Marche), Stigliano Daniela (Lombardia), Strippoli Francesco (Puglia), Tabasso Celestino (Sardegna), Tallia Stefano (Piemonte), Testai Leonardo (Toscana), Todini Giovanni (Lazio), Visca Lucia (Lazio), Wallisch Stefan (Trentino Alto Adige), Zennaro Massimo (Veneto).
Collaboratori: Basso Lorenzo (Trentino Alto Adige), Bisogni Nazzareno (Toscana), Cavallaro Francesco (Calabria), Cavuta Giacomo (Abruzzo), Cesaro Giuseppe (Lazio), Cocciulillo Enrico (Piemonte), Colella Roberto (Molise), Doronzo Luciana (Puglia), Ercole Ezio (Piemonte), Falleri Gino (Lazio), Fiasconaro Antonio (Sicilia), Fiori Franco (Sardegna), Fornetti Astrid (Liguria), Foti Franz (Lombardia), Gherbaz Ivan (Friuli Venezia Giulia), Jaccod Francesca (Valle d’Aosta), Licciardello Paolino (Sicilia), Lutrelli Pierantonio (Basilicata), Manunza Leyla (Sardegna), Marrucco Francesca (Umbria), Motta Mattia (Emilia Romagna), Necco Gianpaolo (Campania), Nucci Mauro (Marche), Russo Anna (Calabria), Saggese Massimiliano (Lombardia), Todescan Giulio (Veneto)

COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI

Presidente: Valentina Lietti (collaboratore Lombardia)
Vicepresidente: Nicolas Luis Cabases (professionale Piemonte)
Segretario: Daniele Carlon (professionale Veneto)
Componenti effettivi: Giuseppe Mazzarino (professionale Puglia), Giovanni Romano (professionale Molise)
Componenti supplenti: Salvatore Cannavò (professionale Lazio), Gesuina Fois (collaboratore Sardegna)

COLLEGIO DEI PROBIVIRI

Presidente: Gianni Molinari (professionale Basilicata)
Vicepresidente professionale:
Stefano Lenza Sardegna)
Vicepresidente collaboratore:
Franco Po (Liguria)
Segretario:
Gianmarco Guazzo (Molise)

Professionali effettivi e supplenti: 

Abruzzo: Antimo Amore (Paolo Di Vincenzo)
Basilicata: Gianni Molinari (Regina Cozza)
Calabria: Giuseppe Sarlo (Filippo Praticò)
Emilia Romagna: Maria Luigia Casalengo (Pier Paolo Cioni)
Friuli Venezia Giulia: Piero Villotta (Cristiano Degano)
Lazio: Paolo Ciotti (Massimo Del Zoppo)
Liguria: Lorenzo Orsini (Andrea Carotenuto)
Lombardia: Marco  Volpati (Giuseppe Spatola)
Marche: Giuseppe Porzi (Roberto Fiaccarini)
Molise: Giammarco Guazzo (Antonia Ruoto)
Piemonte: Paolo Griseri
Puglia: Felice Salvati
Sardegna: Stefano Lenza (Walter Porcedda)
Sicilia: Giuseppe Scibetta
Toscana: Laura Pugliesi (Patrizia Cento)
Trentino Alto Adige: Antonio Cembran (Fabrizio Franchi)
Umbria: Gianfranco Ricci (Alfredo Doni)
Valle d’Aosta: Fabrizio Favre (Domenico Albiero)
Veneto: Massimiliano Crosato (Giancarlo Bo)

Collaboratori effettivi: Rosa Iozzo (Piemonte), Franco Po (Liguria), Lucia Schinzano (Puglia), Domenico Tedeschi (Lombardia), Giancarlo Travagin (Piemonte).
Collaboratori supplenti: Eugenio Marino (Calabria), Francesco Giordana (Piemonte), Renato Giacone (Piemonte), Rosario De Luca (Calabria), Nicoletta Morabito (Lombardia)

ASSOCIAZIONI REGIONALI DI STAMPA

ABRUZZO (Sindacato Giornalisti Abruzzesi): segretario Paolo Durante
BASILICATA (Associazione della Stampa della Basilicata): presidente Umberto Avallone
CALABRIA (Sindacato Giornalisti della Calabria): segretario Carlo Parisi
CAMPANIA (Sindacato Unitario Giornalisti della Campania): Claudio Silvestri
EMILIA ROMAGNA (Associazione Stampa Emilia-Romagna): presidente Serena Bersani
FRIULI VENEZIA GIULIA (Associazione Stampa Friuli Venezia Giulia): presidente Carlo Muscatello
LAZIO (Associazione Stampa Romana): segretario Lazzaro Pappagallo
LIGURIA (Associazione Ligure dei Giornalisti): segretario Alessandra Costante
LOMBARDIA (Associazione Lombarda dei Giornalisti): presidente Paolo Perucchini
MARCHE (Sindacato Giornalisti Marchigiani): segretario Piergiorgio Severini
MOLISE (Associazione della Stampa del Molise): presidente Giuseppe Di Pietro
PIEMONTE (Associazione della Stampa Subalpina): segretario Stefano Tallia
PUGLIA (Associazione Stampa Pugliese): presidente Bepi Martellotta
SARDEGNA (Associazione Stampa Sarda): presidente Celestino Tabasso
SICILIA (Associazione Siciliana della Stampa): segretario Alberto Cicero
TOSCANA 
(Associazione Stampa Toscana): presidente Sandro Bennucci
TRENTINO ALTO ADIGE (Sindacato Giornalisti del Trentino Alto Adige): segretario Stefan Wallisch
UMBRIA (Associazione Stampa Umbra): presidente Marta Cicci
VALLE D’AOSTA (Associazione dei Giornalisti della Valle d’Aosta): presidente Benoit Girod
VENETO (Sindacato dei Giornalisti del Veneto): segretario Monica Andolfatto

indietro