Chi può iscriversi

La Casagit, ovvero la Cassa Autonoma di Previdenza e Assistenza integrativa dei Giornalisti Italiani, è un’associazione privata, nata nel novembre 1974 (cinque anni prima dell’entrata in vigore del Servizio Sanitario Nazionale) per volontà del Sindacato unitario dei giornalisti. L’associazione, a carattere nazionale, non ha fini di lucro, ed è stata costituita con voto unanime dal Consiglio della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, in adempimento al voto degli organi esecutivi della stessa Fnsi, dell’Ordine e dell’Istituto di previdenza dei giornalisti italiani, allo scopo di assicurare ai soci e ai loro familiari un sistema integrativo dell’assistenza dovuta dal Servizio Sanitario Nazionale. Ecco perché, nel gergo comune, viene spesso citata come Cassa sanitaria dei giornalisti italiani.

Sede nazionale: Via Marocco, 61 – 00144 Roma

Telefono: 0654883250; 0654883251

Fax: 0654883220

Fax soci: 0654883230

E-mail: casagit@tin.it

Sul web: www.casagit.it

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Presidente: Daniele Cerrato

Vicepresidenti: Gianfranco Giuliani (vicario), Gianfranco Summo (presidente Commissione Permanente)
Consiglieri: Andrea Artizzu, Luciano Azzolini, Paola D’Amico, Carlo Ercole Gariboldi, Marina La Penna, Grazia Maria Napoli, Carlo Parisi (rappresentante Fnsi), Chiara Roveroto, Giampietro Spirito

ASSEMBLEA GENERALE

ABRUZZO: Walter Nerone, Donatella Speranza
BASILICATA: Grazia Maria Napoli
CALABRIA: Luisa Lombardo, Pier Paolo Cambareri
CAMPANIA: Maria Rosaria La Penna, Umberto Nardacchione, Enrico Scapaticci
EMILIA ROMAGNA: Claudio Cumani, Lucio Diletti, Emilio Marrese, Fabrizio Piccinini
FRIULI VENEZIA GIULIA: Pierpaolo Dobrilla, Gian Paolo Girelli
LAZIO: Roberto Ambrogi, Mario Antolini, Paola Alessandra Aristodemo, Andrea Balzanetti, Laura Berti, Corrado Chiominto, Fiammetta Cucurnia, Francesco Di Mario, Simonetta Di Pillo, Roberto Falleri, Andrea Grechi, Francesco Grignetti, Rossella Lama, Liliana Madeo, Giorgio Pacifici, Gerardo Pelosi, Alessia Schiaffini, Giampiero Spirito, Stefania Tamburello, Viviana Verbaro
LIGURIA: Guido Filippi, Marco Fagandini
LOMBARDIA: Laura Barsottini, Maria Sabina Berra, Cristina Berretta, Stefano Biolchini, Barbara Bisazza, Antonello Capone, Paolo Costa, Paolo D’Amico, Vittorio Eboli, Luisa Espanet, Carlo Gariboldi, Gianfranco Giuliani, Elena Golino, Federica Micardi, Costantino Muscau, Fernanda Pirani, Vincenzo Sansonetti, Tiziana Sapienza, Maria Matilde Zilio
MARCHE: Pietro Frenquellucci, Antonio Filippini
MOLISE: Tonino Danese
PIEMONTE: Daniele Mauro Cerrato, Giorgio Lombardi, Diego Longhin
PUGLIA: Giuseppe Ricco, Gianfranco Summo
SARDEGNA: Andrea Artizzu, Giovanni Perrotti
SICILIA: Francesco Di Parenti, Giulio Francese, Orazio Raffa
TOSCANA: Paola Catani Gagliani, Michele Manzotti, Enrico Pini
TRENTINO ALTO ADIGE: Luciano Azzolini, Peter Malfertheiner, Franz Vollger
UMBRIA: Giampietro Chiodini, Elvisio Vinti
VALLE D’AOSTA: Fulvia Ferrero
VENETO: Tiziana Bolognani, Stefano Edel, Chiara Roverotto

COLLEGIO DEI SINDACI

Effettivi: Giovanni Innamorati, Carola Vai, Mario Zaccaria (presidente)
Supplente: Michele Manzotti

FIDUCIARI REGIONALI

ABRUZZO: Walter Nerone

BASILICATA: Manuela Mele, vice Luigia Ierace

CALABRIA: Luisa Lombardo, vice Pier Paolo Cambareri

CAMPANIA: Umberto Nardacchione

EMILIA ROMAGNA: Claudio Cumani

FRIULI VENEZIA GIULIA: Gian Paolo Girelli

LAZIO: Mario Antolini

LIGURIA: Guido Filippi

LOMBARDIA: Costantino Muscau, vice Maria Matilde Zilio e Paolo Costa

MARCHE: Pietro Frenquellucci

MOLISE: Maurizio Carafa

PIEMONTE: Diego Longhin

PUGLIA: Nicola Lorusso

SARDEGNA: Giovanni Perrotti

SICILIA: Giuseppe Palomba

TOSCANA: Enrico Pini

TRENTINO ALTO ADIGE: Franz Volgger

UMBRIA: Elvisio Vinti

VALLE D’AOSTA: Fulvia Ferrero

VENETO: Gabriele Cescutti

indietro