Rivolto ai giornalisti under 35, promuove cultura e informazione scientifica

Al via il Premio giornalistico Tomassetti

PREMIO TOMASSETTIROMA – Ritorna anche nel 2014 il “Premio giornalistico Riccardo Tomassetti”, dedicato, in questa settima edizione, alla “Ricerca, innovazione e futuro in Virologia”. Intitolato al giornalista scientifico scomparso a soli 39 anni nel 2007, il Premio vuole essere, non a caso, un riconoscimento ispirato ai valori che hanno contrassegnato la vita di Riccardo: scienza, informazione e impegno sociale.Quest’anno, in particolare, la Giuria assegnerà il Premio (2000 euro) al giovane giornalista che avrà presentato il miglior servizio su tematiche relative alla ricerca scientifica, all’innovazione e alle prospettive future nel campo della Virologia, pubblicato su agenzie, quotidiani, periodici, radiotelevisione, siti web o blog. Il riconoscimento sarà, infatti, assegnato sulla base dei contenuti, indipendentemente dal formato mediale (testo, audio o video) e dal canale di pubblicazione.
I giornalisti che al 1° gennaio 2014 non abbiano compiuto 35 anni d’età hanno tempo fino al 15 ottobre 2014 per inoltrare le candidature al Premio che, nelle passate edizioni, ha visto una larga partecipazione di giovani giornalisti.
Il Premio Tomassetti è patrocinato dall’Associazione pazienti con Epatite e malattie del fegato, EpaC Associazione Onlus, e dalle più importanti Associazioni di lotta all’Hiv/Aids, Anlaids Onlus, C.I.C.A., Nadir Onlus e NPS – Network Persone Sieropositive Italia Onlus.
Per ulteriori informazioni e scaricare il bando visitare il sito internet: http://www.premiotomassetti.it/

I commenti sono chiusi