proteste giornalisti Venezuela

CARACAS (Venezuela) – Il Sindacato Nazionale dei Lavoratori della Stampa (Sntp) venezuelani ha contato 181 aggressioni contro 137 giornalisti e tecnici dei media locali ed internazionali in due mesi di protesta antigovernativa di piazza, il 60% delle quali sono attribuibili alle forze di sicurezza.
Secondo cifre diffuse dal segretario del Sntp, Marco Ruiz, la lista degli attacchi subiti comprende un giornalista ferito da un’arma da fuoco, 40 aggressioni fisiche, 23 arresti, 35 furti o distruzione del materiale di lavoro e 82 casi di blocco dell’attività professionale dei lavoratori dei media. (Ansa)

Comments are closed.