Ali Avcu

ISTANBUL (Turchia) – Il caporedattore del quotidiano turco Yurt, Ali Avcu, è stato posto in stato di fermo dalla polizia. Il giornalista era stato convocato presso la stazione di polizia di Alibeykoy per rilasciare dichiarazioni relative non meglio specificate attività poste in essere dal proprio giornale.
Avcu, in base a quanto reso noto dalla direzione editoriale del quotidiano Yurt, è stato posto in stato di fermo dopo essere stato sentito dalla polizia. (agi)

Comments are closed.