Meritata promozione per il tre volte presidente dell’Ordine regionale dei giornalisti

Tgr Rai Molise: Antonio Lupo caporedattore

Antonio Lupo

CAMPOBASSO – La Testata Giornalistica Regionale Rai del Molise ha il suo nuovo caporedattore: è Antonio Lupo, 58 anni, che dal 3 febbraio assumerà la guida della redazione finora retta da Giancarlo Fiume che, invece, torna nella sua Puglia a dirigere la Tgr a Bari.
Nato a Termoli il 27 giugno 1961, laureato in scienze politiche all’Università “La Sapienza” di Roma, Lupo è stato assunto dalla Rai come praticante nel febbraio 1992 e dal 1 marzo 1994 è giornalista professionista iscritto all’Ordine del Molise. Ordine che conosce bene avendolo presieduto per tre mandati (dal 2007 al 2017) e dal quale si è polemicamente dimesso, ai primi di gennaio, assieme ad altri cinque consiglieri.
Grande appassionato di calcio (è interista di ferro), Antonio Lupo è il volto più noto della Tgr Molise. Un giornalista stimato e apprezzato per i numerosi servizi con i quali racconta le mille sfaccettature di una regione, spesso bistrattata, che, in realtà, in silenzio è riuscita a mettere insieme intelligenze e risorse sfruttando le grandissime potenzialità del territorio. Il Molise, infatti, in alcune zone e in diversi settori ha avviato modelli di sviluppo che non hanno nulla da invidiare alle più ricche regioni italiane.
Alla cerimonia di insediamento di Antonio Lupo sarà presente il vicedirettore della Tgr, Carlo de Blasio, che ha personalmente comunicato la notizia alla redazione di Campobasso.
Ad Antonio Lupo le più vive congratulazioni dal Direttore e dalla Redazione di Giornalisti Italia. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi