Progetto Ue sovvenziona lo scambio di 100 giovani professionisti dei media

Stars4Media, un Erasmus per il giornalismo

BRUXELLES (Belgio) – Digitalizzazione, analisi di dati, lotta alle fake news e collaborazione transfrontaliera: sono i punti cardine del nuovo progetto “Stars4Media”, realizzato da Fondazione Euractiv, insieme alla Federazione europea dei giornalisti (Efj), l’Associazione mondiale dei giornali e degli editori (Wan-Ifra) e l’Università di Bruxelles Vub, per rilanciare il giornalismo europeo.
Il programma, co-finanziato dall’Ue, funziona come una sorta di Erasmus, sovvenzionando lo scambio di 100 giovani professionisti dei media – giornalisti, manager, pubblicitari o tecnici – che abbiano tra i 2 e i 10 anni di esperienza e desiderino sviluppare un’iniziativa innovativa in una testata di un Paese europeo diverso dal proprio, collaborando con gli altri colleghi europei, per un periodo compreso tra le 4 e le 12 settimane.
Una giuria indipendente formata da esperti nel settore della comunicazione selezionerà le iniziative transnazionali e multidisciplinari più promettenti, con particolare attenzione a quelle che approfondiscono lo sviluppo del data journalism, la lotta alla disinformazione, le applicazioni di intelligenza artificiale, l’utilizzo dei social network e la ricerca di nuovi modelli di business. Le candidature sono aperte fino al 20 febbraio. (ansa)

ISCRIVITI ANCHE TU

I commenti sono chiusi