Selezione indetta dalla spa pubblica. Stampa Romana: “Aprire ai pubblicisti”

Sport e Salute cerca Capo Ufficio Stampa

ROMA – Sport e Salute spa ha indetto una selezione pubblica per load ricerca del Capo Ufficio Stampa. «Il titolare della posizione, – è scritto nel bando – di concerto con il vertice aziendale, attua le strategie e gestisce le attività di relazioni con i Media, finalizzate allo sviluppo dell’immagine della Società e alla efficace comunicazione ai Media della sua missione e delle sue iniziative e progetti».
Sport e Salute (già Coni Servizi) è la società per azioni costituita in forza dell’articolo 8 del decreto legge 8 luglio 2002 n. 138, convertito con legge 8 agosto 2002 n. 178 e modificata ai sensi del comma 629 e seguenti, articolo 1 della legge 30 dicembre 2018, n. 145.

Sport e Salute è in piazza Lauro De Bosis 15 a Roma

Le candidature dovranno pervenire entro le ore 20 di lunedì 16 marzo 2020. Potranno inviare la propria manifestazione di interesse dirigenti e/o giornalisti iscritti nell’elenco professionisti dell’Ordine dei giornalisti, che abbiano una consolidata esperienza in posizioni di responsabilità complesse presso gli Uffici Stampa di organi, enti o società di rilievo nazionale e internazionale o in primarie testate giornalistiche anche radiotelevisive o on line, a diffusione nazionale o internazionale.
Titolo preferenziale sarà costituito da un’esperienza nell’ambito della stampa sportiva e/o della Sport Industry, oltre a una consolidata conoscenza dei new media e dei social media. Essenziale la conoscenza perfetta della lingua inglese.
Per la ricerca del profilo Sport e Salute spa si avvarrà anche del supporto di primarie società di head hunting specializzate nel settore.
Sul bando si registra già una presa di posizione dell’Associazione Stampa Romana, la quale ricorda che, «come prevede la normativa, a partecipare al bando non può che essere un giornalista regolarmente iscritto all’Ordine». Pertanto, «Stampa Romana invita la società pubblica al 100 per cento partecipata dal Ministero dell’economia a provvedere in autotutela alla correzione del bando». (giornalistitalia.it)

PER PARTECIPARE:
Registrazione e invio della candidatura

I commenti sono chiusi