L’ultimo stamane mentre stavano preparando la diretta per il bollettino sul Coronavirus

Spallanzani: furti agli operatori tv

L’Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma, in prima linea nella lotta al Coronavirus

ROMA – Serie di furti a danno delle troupe tv che seguono le dirette per la lettura del bollettino fuori dall’Inmi Spallanzani di Roma. L’ultimo, in ordine di tempo, questa mattina, mentre i tecnici predisponevano la diretta per un canale nazionale.
L’auto, una Panda, parcheggiata fuori dal cancello principale, a una decina di metri da dove si svolgono le dirette, è stata aperta e in pochi minuti è stata sottratta l’attrezzatura (microfono, monopiede, batterie e cavi) per un valore di circa 2 mila euro. Non è la prima volta – sottolineano i tecnici presenti, sgomenti e preoccupati – e nel pomeriggio scatterà la denuncia. (adnkronos)

I commenti sono chiusi