Il 45enne tedesco-americano era stato rapito nel gennaio 2012. Sta Bene

Somalia: libero il giornalista Michael Scott Moore

Michael Scott Moore

Michael Scott Moore

BERLINO (Germania) – E’ stato liberato il giornalista tedesco-americano Michael Scott Moore, tenuto in ostaggio in Somalia da oltre due anni e mezzo. Lo ha annunciato un portavoce del Ministero degli Affari Esteri tedesco all’Afp senza precisare le condizioni della sua liberazione.
Il giornalista, 45 anni, sarebbe in buona salute e “molto felice” della liberazione, ha scritto sul suo sito web il magazine Der Spiegel, citando fonti della sicurezza. Michael Scott Moore, che ha lavorato per diversi anni all’edizione online dello Spiegel, si era recato in Somalia per scrivere un libro sulla pirateria.
Il giornalista, rapito nel gennaio del 2012, è stato condotto a Mogadiscio a bordo di un piccolo aereo e visitato da personale medico dopo la sua liberazione. (Afp/TmNews)

I commenti sono chiusi