ROMA – Qual è la ricetta giusta per evitare che la Rai, soprattutto una volta divenuta anche portale di notizie, non inciampi nelle fake news? «La verifica approfondita della notizia è importante, ma più si è in diretta, più è difficile». Risponde così all’Adnkronos il presidente della Rai, Marcello Foa, intercettato in Viale Mazzini mentre era in partenza per Sanremo.
«Ci sono, però, due antidoti – spiega – e cioè la serietà e l’umiltà dei giornalisti. Il fatto di saper riconoscere un errore e correggere in tempo reale una notizia imprecisa viene vissuto come una diminutio, mentre deve diventare un elemento in più di serietà e di autorevolezza. “Io mi sono sbagliato” è una frase molto difficile da pronunciare per un giornalista ma, se diventa la nostra policy aziendale, ne guadagneremo in credibilità». (adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *