Federico Gervasoni

MILANO – Il reportage in inglese dell’Anpi provinciale di Brescia sulle minacce ricevute dal giornalista del quotidiano La Stampa, Federico Gervasoni, per un articolo sulla ricostituzione del gruppo di estrema destra Avanguardia nazionale a Brescia, è stato pubblicato sul sito di HOPE not Hate, l’associazione antirazzista e antifascista del Regno Unito che ha permesso alle autorità inglesi di sventare un attentato alla deputata laburista Rosie Cooper.
La vicenda, che ha fatto temere un nuovo caso Jo Cox (la deputata laburista assassinata nel giugno 2016 da un terrorista neofascista), ha portato lo scorso luglio a diverse condanne di membri della formazione neo-nazista National Action, messa fuori legge dal governo britannico nel dicembre 2016.
Grazie all’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, nell’articolo postato dall’associazione inglese viene ricostruita la storia di Avanguardia nazionale, accompagnate dalle foto delle riunioni di alcuni ex appartenenti al gruppo, avvenute a Brescia negli ultimi anni e documentate da Gervasoni. (ansa)

Comments are closed.