Manifestazione di interesse rivolta ai dipendenti di ruolo in servizio presso la Giunta

La Regione Calabria cerca 8 giornalisti

Regione CalabriaCATANZARO – Il Dipartimento “Organizzazione e Personale” della Regione Calabria ha pubblicato una manifestazione di interesse, rivolta ai dipendenti di ruolo in servizio presso la Giunta della Regione Calabria, per l’individuazione, ai sensi dell’art. 7, comma 6, lett. b) del D. Lgs. n. 165/2001, di n. 8 unita di personale da assegnare, tramite mobilità volontaria, all’Ufficio Stampa della Giunta della Regione Calabria.
L’articolo 9 della legge regionale n. 7/1996 prevede che la dotazione dell’Ufficio Stampa della Regione Calabria, composto da personale iscritto all’Albo nazionale dei giornalisti, “è costituita da dipendenti delle amministrazioni pubbliche, anche in posizione di comando o fuori ruolo, ovvero da personale estraneo alla pubblica amministrazione in possesso dei titoli individuati dal decreto del Presidente della Repubblica 21 settembre 2001, n. 422”.
Dotazione che, con la deliberazione n. 336 del 26 aprile 2010 la Giunta regionale, è stata quantificata nel numero massimo di “7 giornalisti professionisti o pubblicisti, tra cui un capo redattore ed un vice capo redattore”, elevata a 8 con deliberazione n. 350 del 10 maggio 2010, quando nel contingente dell’Ufficio Stampa è stato inserito anche un fotoreporter.
Possono partecipare alla manifestazione d’interesse i dipendenti a tempo indeterminato, appartenenti al ruolo non dirigenziale della Giunta della Regione Calabria, in possesso del requisito dell’iscrizione begli elenchi dei professionisti e dei pubblicisti dell’Albo nazionale dei giornalisti.
Gli interessati, in possesso dei requisiti richiesti, devono presentare la propria candidatura entro il termine perentorio di 7 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso (avvenuta ieri, lunedì 15 dicembre) sul sito web istituzionale della Regione Calabria, preferibilmente a mezzo posta elettronica certificata, o consegnate all’Ufficio Protocollo del Dipartimento “Organizzazione Personale”, in viale E. Molè n. 79, a Catanzaro.
Alla domanda devono essere allegati, a pena di esclusione, curriculum vitae e nulla-osta rilasciato dal dirigente federale del Dipartimento di appartenenza.
Nella manifestazione d’interesse, firmata dal dirigente del settore giuridico del Dipartimento “Organizzazione e Personale” della Regione Calabria, avv. Sergio Tassone, “l’amministrazione si riserva la facoltà di prorogare, prima della scadenza, il termine per la presentazione delle domande, nonché di riaprire il termine, modificare, sospendere o revocare la procedura per ragioni di pubblico interesse, ovvero di non darvi corso in tutto o in parte, a seguito di sopravvenuti vincoli legislativi e/o finanziari, ovvero della variazione delle esigenze organizzative dell’Amministrazione”. l‘avviso

I commenti sono chiusi