In manette per lesioni aggravate 2 romani e un napoletano, denunciato un quarto

Rapinano la troupe di Striscia, tre arresti

Jimmy Ghione

Jimmy Ghione

ROMA – Avevano aggredito e rapinato una troupe della trasmissione satirica “Striscia La Notizia” durante un servizio in via Giolitti, alla stazione Termini di Roma.
Per questo tre persone, due romani, P.Z. di 31 anni e F.M. di 40 anni, ed un napoletano, F.M. di 47 anni, sono state arrestate dalla polizia: dovranno rispondere delle accuse di violenza privata, danneggiamento e lesioni aggravate. Una quarta persona, ritenuta responsabile dell’aggressione ai giornalisti, è stata, invece, soltanto denunciata.
La troupe, composta da due operatori-registi e dal giornalistaJimmy Ghione, è stata prima accerchiata e poi aggredita da un gruppo – una decina di uomini – mentre stava realizzando un servizio televisivo.
Gli aggressori hanno picchiato la troupe, danneggiando cellulare e telecamera e  rubando, poi, le chiavi dell’auto.
Gli agenti delle Volanti e del commissariato Viminale, nel quale si sono recati per sporgere denuncia Ghione e i due operatori subito dopo l’aggressione, sono riusciti in poco tempo ad individuare le quattro persone ritenute colpevoli dell’agguato.

I commenti sono chiusi