ROMA – Disco verde ad un nuovo concorso pubblico per l’assunzione di circa cento giornalisti alla Rai. Lo ha dato il Consiglio di amministrazione, riunito oggi in viale Mazzini, senza comunque entrare ancora nel dettaglio di tempi e modi di attuazione, né dei requisiti necessari per partecipare.
Secondo indiscrezioni, comunque, il concorso dovrebbe svolgersi con selezioni su base regionale, tenendo conto dei posti vacanti nelle varie sedi, come proposto nel febbraio scorso dal direttore della Tgr Rai, Alessandro Casarin, durante la sua audizione in Commissione di Vigilanza Rai. (giornalistitalia.it)

 

Comments are closed.