ROMA – Prima Comunicazione compie 45 anni raccontati con 500 copertine e li festeggia con un numero speciale di 380 pagine, in edicola, da ieri, a Milano e Roma (a seguire nel resto d’italia) e disponibile subito anche in edizione digitale per pc, smartphone e tablet.
Nata nel 1973 grazie all’idea di Umberto Brunetti, direttore di Prima, di raccogliere un gruppo di soci per fare un giornale che raccontasse cosa succedeva nel mondo dei media, della politica, della cultura e della pubblicità, Prima tocca, dunque, il traguardo delle 500 copertine.
Copertine realizzate lungo «45 anni di vita in cui il mensile, – spiega la redazione – i suoi speciali e il sito Primaonline.it hanno seguito gli sviluppi dell’universo comunicativo. 380 pagine sul passato e il futuro dell’intreccio di comunicazione e informazione, lievito di ogni società libera e civile».
«Che cosa è successo di rilevante nel mondo di Prima in questi 45 anni? Lo raccontiamo – anticipano i giornalisti del mensile dedicato alla comunicazione – pubblicando 200 pagine dedicate alle notizie e alle foto di quegli anni. Un Diario, da pag. 161 a pag. 361, importante per ricordare e interessante perché rende ancora più evidente il contrasto tra il passato e un presente abitato da personaggi e sensibilità diverse».
Nello speciale per il felice traguardo trovano, quindi, spazio numerose testimonianze e interviste: tra le tante, quelle ad Urbano Cairo, Lucia Annunziata, Giancarlo Leone, Carlo Degli Esposti, Antonio Campo Dall’Orto. (giornalistitalia.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *