Piero Angela riceve la cittadinanza onoraria di Montelupo Fiorentino

MONTELUPO FIORENTINO (Firenze) – Il Comune di Montelupo Fiorentino ha conferito la cittadinanza onoraria al giornalista e divulgatore scientifico Piero Angela. La cerimonia si è tenuta in due diversi momenti, con un Consiglio comunale aperto ed una conferenza pubblica dedicata al tema dell’astronomia.
Nell’occasione è stato inaugurato il nuovo Osservatorio astronomico di San Vito in Fior di Selva, che aveva visto, non a caso, la presenza di Angela per la posa della prima pietra il 29 marzo del 2003.
«Non potevo mancare – ha commentato Piero Angela, ricevendo la cittadinanza onoraria – e ho promesso al gruppo atrofici che, quando verrà inaugurato il nuovo telescopio, tornerò sicuramente».
Il patron di “Quark” e “Superquark”, classe 1928, si è, quindi, concentrato sul rapporto tra i giovani e la scienza: «Riusciamo ad avvicinarli solo spiegandola. La scienza sarà uno degli elementi fondamentali in un’epoca sia piena di problemi che di opportunità».
«È un giorno importante per la nostra comunità – sono state, invece, le parole del sindaco di Montelupo, Paolo Masetti – perché diventa nostro concittadino uno studioso, un giornalista, un uomo che ha saputo tradurre concetti anche molto complessi in modo tale da farli comprendere a tutti e soprattutto perché ha reso tali concetti affascinanti. Piero Angela ha inventato un genere, una cifra stilistica, ha portato in tutte le case materie che parevano essere lontane dal quotidiano». (giornalistitalia.it)

Comments are closed.