Al via oggi la kermesse con tanti nomi della stampa italiana e internazionale

Torna il Festival del giornalismo di Perugia

Festival del giornalismo PerugiaPERUGIA – L’avventura del crowdfunding, la ricerca di nuovi modelli di business, il futuro dei media in Africa, l’effetto delle rivelazioni di Edward Snowden sul giornalismo, lo stato dei media indipendenti in Russia; la Siria, la guerra, i media e le verità, l’approssimarsi dell’era all-digital, il giornalismo economico-finanzario in Sud America, le donne nei media, la giornata mondiale della libertà di stampa: esperienze a confronto, nuove metriche per la valutazione delle performance online e libertà di espressione, i commenti online e l’anonimato, il dominio della comunicazione politica sulla narrazione giornalistica.
Sono solo alcuni dei temi su cui la community del Festival internazionale del giornalismo si confronterà a Perugia da oggi, 30 aprile, a domenica 4 maggio. Oltre 500 Leggi tutto

Accolto il ricorso del Sindacato Giornalisti della Calabria: Cosenza Calcio condannato

Illegittimo licenziamento della giornalista Perito

Iole Perito

Iole Perito

L’avv. Mariagrazia Mammì

L’avv. Mariagrazia Mammì

COSENZA – Il Tribunale di Cosenza ha dichiarato illegittimo il licenziamento “orale” della giornalista Iole Perito, ad opera del “Cosenza Calcio 1914”, riconoscendo la natura subordinata a tempo indeterminato e full-time del rapporto di lavoro nelle mansioni di capo ufficio stampa con la qualifica di caporedattore prevista dal contratto nazionale di lavoro giornalistico Fieg-Fnsi.
In pieno accoglimento delle tesi difensive dell’Ufficio Legale del Sindacato Giornalisti della Calabria, rappresentato dall’avv. Mariagrazia Mammì, il giudice del lavoro Silvana Ferrentino, ha inoltre  riconosciuto alla giornalista le spettanze retributive e contributive dalla data del licenziamento fino alla dichiarazione del fallimento, oltre al risarcimento danni.
“Una sentenza – afferma Carlo Parisi, vicesegretario nazionale Fnsi e segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria – che rende giustizia alla giornalista e, nel contempo, conferma – se ce ne fosse ancora bisogno – l’irrinunciabile necessità dei giornalisti, al pari di tutti gli altri lavoratori, di non abbassare la testa davanti ai soprusi ed alle prepotenze Leggi tutto

Consiglio regionale contro l’accorpamento deciso dal Governo Renzi “per risparmiare”

Regione Veneto: “Giù le mani dalle sedi Rai”

Tgr VenetoVENEZIA – Il Veneto farà da capofila tra le Regioni d’Italia per difendere l’informazione regionale della Rai e chiedere al governo di fare marcia indietro rispetto all’accorpamento delle attuali sedi regionali. E’ l’impegno assunto dal presidente del Consiglio, Clodovaldo Ruffato, dai due vicepresidenti Matteo Toscani e Franco Bonfante e dai capigruppo (Lucio Tiozzo per il Pd, Federico Caner per la Lega e Pietrangelo Pettenò per Sinistra veneta, presente anche il consigliere Bruno Pigozzo), al termine dell’incontro con i giornalisti Leggi tutto

Il direttore del “Guardian”, con Ezio Mauro, alll’anteprima del Festival di giornalismo

Giornalisti come le api, il mondo a rischio senza

Alan Rusbridger

Alan Rusbridger

ROMA – “Un nostro giornalista ha scritto un libro sulle api, sostenendo che quando le api sono sotto minaccia l’intero mondo è sotto minaccia. I giornalisti sono come le api e c’è bisogno di organizzazioni forti per sostenerli. Il caso Snowden lo dimostra, se la battaglia fosse stata contro un blogger isolato tutto sarebbe finito sotto silenzio”.
Il direttore del Guardian, Alan Rusbridger, arriva a Roma per l’anteprima del Festival di giornalismo al via domani a Perugia e in un dibattito con il direttore di Repubblica, Ezio Mauro, tira le somme di un anno difficile, iniziato con la diffusione delle prime informazioni fornite dalla “talpa” Edward Snowden e finito due settimane fa con l’assegnazione del Pulitzer al quotidiano.
“La cosa che mi ha fatto piacere è stata che il premio è stato Leggi tutto

Il Cdr esprime “fraterna vicinanza e sincera stima nei confronti dei giornalisti"

L’Ora della solidarietà di Gazzetta del Sud

Gazzetta del SudOra della CalabriaMESSINA – Il Comitato di redazione della Gazzetta del Sud esprime “fraterna vicinanza e sincera stima nei confronti dei giornalisti del quotidiano «L’Ora della Calabria», vittime di perversi intrecci editoriali che hanno mortificato il lavoro di colleghi impegnati a garantire il pluralismo dell’informazione”.
“La chiusura del giornale – afferma il Cdr – appare come un’ulteriore ferita alla libertà di stampa e lascia senza prospettive i giornalisti”. Il Comitato di redazione della Leggi tutto

Scompare a 76 anni il primo Capo Ufficio Stampa del Consiglio regionale

La Calabria dice addio a Salvatore Santagata

Salvatore Santagata intervista l’on. Riccardo Misasi

CATANZARO – Lutto nel giornalismo calabrese: è morto, a 76 anni, Salvatore Santagata. Nato ad Acri (Cs) il 9 giugno 1937, era giornalista professionista iscritto all’Ordine dal 1 luglio 1964. Era malato da tempo.
Oltre a ricoprire, per 26 anni, il ruolo di Capo Ufficio stampa del Consiglio regionale della Calabria, sin dalla nascita della Regione e fino al momento della pensione, Salvatore Santagata aveva diretto per 23 anni il mensile “Calabria”, edito dalla massima assemblea elettiva calabrese.
Ha collaborato anche con quotidiani e riviste nazionali e locali e pubblicato i libri “Attualità del passato”, edito nel 1975 da Emr; con Rubbettino Leggi tutto

La Procura contesta “irregolarità per gli incarichi affidati anche ai figli del sen. Gentile”

De Rose indagato per abuso d’ufficio e minacce

Aurelio Chizzoniti

Aurelio Chizzoniti

Umberto De Rose

Umberto De Rose

CATANZARO – La Procura di Catanzaro ha emesso un avviso conclusione indagini per il presidente di Fincalabra, società finanziaria regionale, Umberto De Rose e sette tra componenti il Cda e la commissione esaminatrice, indagati per abuso d’ufficio e De Rose anche per minacce. Secondo le indagini, coordinate dal pm Carlo Villani, vi sarebbero state irregolarità nell’assegnazione di incarichi, due dei quali affidati a Lory ed Andrea Gentile, figli del senatore Antonio Gentile, del Ncd. Leggi tutto

La Commissione a colloquio con una delegazione di giornalisti guidata da Regolo

L’Ora: l’Antimafia incontra i giornalisti

Luciano Regolo

REGGIO CALABRIA – Quasi un’ora di colloquio e, alla fine, l’impegno: “Ci rivedremo a Roma. Fateci avere il materiale necessario e faremo di tutto per darvi una mano”. E’ quanto hanno assicurato i componenti della Commissione antimafia, in questi giorni in Calabria, che ieri sera hanno incontrato hanno incontrato, a Reggio, una delegazione dei giornalisti dell’Ora della Calabria, guidata dal direttore Luciano Regolo.
Mentre, tra i membri della delegazione parlamentare, vi erano – oltre al vicepresidente Claudio Fava – anche le calabresi Enza Bruno Bossio e Dorina Bianchi. Presente, anche se solo per un saluto, il presidente Rosy Bindi.
Una discussione serrata tra i parlamentari e i giornalisti, che hanno ripercorso le tappe più “calde” dell’“Oragate”. E’ stato Luciano Regolo a sintetizzare i due mesi di eventi che si sono Leggi tutto

A Civita “Giornata dell’Informazione” nel 40° del Sindacato Giornalisti della Calabria

1 Maggio: Fnsi in Calabria per la libertà e il lavoro

Giovanni Rossi e Franco Siddi

Giovanni Rossi e Franco Siddi

informazioneCIVITA (Cosenza) – “Non c’è libertà senza lavoro. In una delle stagioni più drammatiche per il Paese, caratterizzata dal protrarsi della crisi economica, dalla mancanza di lavoro e dall’insostenibile pressione fiscale, che non fanno altro che alimentare lo stato di forte difficoltà, precarietà e instabilità delle famiglie italiane, i giornalisti sono chiamati ad essere protagonisti e non testimoni passivi del collasso imprenditoriale e con esso del sistema informazione”.
Carlo Parisi, vicesegretario nazionale Fnsi e segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, introduce così i temi alla base della manifestazione del 1° Maggio (e della Giornata mondiale della libertà di stampa, che ricorre il 3 maggio) che, quest’anno, vedrà in Calabria i vertici della Federazione Nazionale della Stampa, con Leggi tutto

Il presidente dei Cronisti Romani Bartoloni: “Ora che è Santo, non ci sono più ostacoli”

Giovanni Paolo II patrono dei comunicatori digitali

Giovanni Paolo II

Romano Bartoloni

ROMA – Ora che è stato canonizzato, non ci sono più ostacoli di procedura canonica al riconoscimento di Giovanni Paolo II Santo Patrono dei comunicatori digitali come S. Francesco di Sales lo è dei giornalisti.
La proposta, caldeggiata dal Sindacato cronisti romani, era stata trasmessa al Vaticano il 30 giugno 2011 tramite il Consiglio delle comunicazioni sociali, su incoraggiamento di Papa Benedetto XVI durante un’udienza in quei giorni. Ma allora non era possibile attuarla perchè Papa Woytjla era soltanto Beato.
Al Pontefice Giovanni Paolo II si riconosce, fra l’altro, particolare sensibilità di apostolato con gli strumenti della moderna comunicazione e coraggiosa e Leggi tutto

Tre le operazioni effettuate dall’amministratore delegato, incassando 242.927,5 euro

L’Espresso: Mondardini vende 150.000 azioni

Monica Mondardini

MILANO – In tre distinte operazioni effettuate tra il 22 e il 24 aprile scorsi, l’ad de “L’Espresso”, Monica Mondardini, ha venduto sul mercato 150.000 azioni del gruppo editoriale a un prezzo compreso tra 1,60641 e 1,64434 euro, incassando complessivamente 242.927,5 euro.
E’ quanto si apprenda da un filing model di internal dealing trasmesso da Borsa I.
Nelle scorse settimane, il nome della top manager era insistentemente girato tra Leggi tutto

Oggi a Reggio Calabria, città natia del giornalista e docente universitario

Libri: Franz Foti presenta “I Disarmati”

REGGIO CALABRIA – Sarà, non a caso, Reggio Calabria, terra natia di Franz Foti, docente di Comunicazione pubblica e istituzionale all’Università statale dell’Insubria di Varese, giornalista e già presidente della Commissione Cultura dell’Ordine nazionale dei giornalisti, ad ospitare la prima presentazione del saggio “I disarmati – Ceti medi al crepuscolo, quarta via sfida per il futuro” (Editori Internazionali Riuniti), con prefazione di Giuseppe De Rita e postfazione di Santo Versace.
L’appuntamento è per oggi, martedì 29 aprile, alle ore 17.30, negli spazi della libreria Culture, in via Zaleuco a Leggi tutto

“Giornalisti Italia” intervista il presidente emerito di Fnsi e Odg: “Il mondo è cambiato"

Del Boca: “La libertà è anche nella busta paga”

ROMA – “Giornalisti Italia è uno strumento veramente efficace per sapere tempestivamente le cose sul mondo dell’informazione, soprattutto perché i giornalisti non amano parlare di se stessi”.
Lorenzo Del Boca, presidente emerito dell’Ordine dei giornalisti (che ha guidato per tre mandati e del quale è consigliere nazionale) e della Fnsi (di cui è consigliere nazionale di diritto), in questa intervista a Renzo Santelli parla del nostro quotidiano on line, ma anche Leggi tutto

Il 12 maggio la cerimonia di intitolazione con Franco Siddi e Giovanni Rossi (Fnsi)

Trieste: un giardino in ricordo dei giornalisti uccisi

Marco Luchetta, Alessandro Ota, Dario D’Angelo

Marco Luchetta, Alessandro Ota, Dario D’Angelo

 Miran Hrovatin

Miran Hrovatin

TRIESTE – Nel ventennale delle tragedie di Mostar e Mogadiscio, nelle quali persero la vita i giornalisti e operatori dell’informazione triestini Marco Luchetta, Alessandro Ota, Dario D’Angelo e Miran Hrovatin (con Ilaria Alpi), la Commissione Toponomastica del Comune di Trieste ha accolto la richiesta Leggi tutto