Il Presidente della Repubblica riconosce all’agenzia “una presenza concreta, indipendente e quotidiana”

Napolitano al battesimo del nuovo portale dell’Ansa

Giorgio Napolitano con Luigi Contu e Giulio Anselmi in visita all’Ansa

Giorgio Napolitano con Luigi Contu e Giulio Anselmi in visita all’Ansa

ROMA – Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha fatto visita all’Ansa per la presentazione in anteprima del nuovo portale della principale agenzia di stampa italiana. Ad accoglierlo, negli uffici di via della Dataria 94, c’erano il presidente Giulio Anselmi, il direttore Luigi Contu e l’amministratore delegato Giuseppe Cerbone. Leggi tutto

Approvato il Bilancio 2013. Carlo Bartoli: “Giornalisti completi e consapevoli”

Odg Toscana, un anno di sfide e di aggiornamenti

L’Assemblea 2014 dell’Ordine dei giornalisti della Toscana

L’Assemblea 2014 dell’Ordine dei giornalisti della Toscana

FIRENZE – “Il 2014 sarà un anno importante per la nostra professione e l’augurio che mi sento di fare a tutti i colleghi è di essere giornalisti in maniera completa, consapevole e aggiornata: è una sfida per tutti a vantaggio dell’opinione pubblica e dei cittadini”: con queste parole Carlo Bartoli, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Toscana ha chiuso l’Assemblea dell’Ordine della Toscana 2014 che Leggi tutto

Il Garante propugna una modifica del Codice deontologico che costringe i giornalisti all’autocensura

La privacy grimaldello per aiutare i “soliti noti”

Guido Columba

Guido Columba

Antonello Soro

Antonello Soro

ROMA – Antonello Soro, Garante per la protezione dei dati personali, propugna una modifica del Codice deontologico dei giornalisti che ha tre direttrici: proteggere politici e potenti, sterilizzare le intercettazioni, costringere i giornalisti all’autocensura eliminando le notizie di cronaca.
Il Garante evidentemente ignora un passaggio essenziale di una moderna concezione del diritto di cronaca, da anni sostenuta nelle sue sentenze dalla Corte dei diritti dell’Uomo di Strasburgo: sono i cittadini ad essere i titolari del diritto di cronaca, ai cronisti compete Leggi tutto

Il Cdr della Gazzetta dello Sport chiede all’Ad di “cancellare il vergognoso ordine del giorno”

Rcs in crisi? “Premi” ai dirigenti, sacrifici ai giornalisti

Gazzetta dello SportMILANO – “Prima la domanda: può un uomo da 750.000 euro l’anno chiedere premi alla proprietà di un’azienda in crisi? Un’azienda che lui amministra tagliando teste, settori, spese e anche (e giustamente) i premi altrui? ”.
A porre la domanda alle lettrici ed ai lettori della “Gazzetta dello Sport” è, oggi, il Comitato di redazione della “rosea”, sottolineando Leggi tutto

Prestigioso incarico alla giornalista siciliana nello storico programma

Maria Pia Farinella cura Tgr Rai “Mediterraneo”

Maria Pia Farinella

Maria Pia Farinella

Rai MediterraneoPALERMO – La Rai ha affidato al caporedattore Maria Pia Farinella l’incarico di curare la produzione e il coordinamento del magazine “Mediterraneo” (www.mediterraneo.rai.it), in onda la domenica alle 12.25 su Rai 3. La comunicazione è stata data dall’azienda al Cdr.
Mediterraneo è un programma “storico” della Rai Leggi tutto

Sui “bonus” la redazione proclama lo stato di agitazione e si riunisce in assemblea permanente

Corriere della Sera, “una beffa vergognosa”

Corriere della SeraMILANO – “E’ di ieri la notizia che il consiglio di amministrazione di Rcs MediaGroup ha messo all’ordine del giorno l’attribuzione di consistenti bonus (premi) all’amministratore delegato Pietro Scott Jovane e a un’altra ventina di manager di vertice. Questi premi sono la ricompensa per i «risparmi» da 92 milioni di euro realizzati finora, in massima parte, a spese dei lavoratori (o di molti ormai ex lavoratori) del gruppo”. Leggi tutto

Infranta una tradizione: niente targa ricordo ai giornalisti con 50 anni di professione

L’Odg del Lazio “risparmia” sui pensionati

Odg LazioROMA – L’Ordine dei giornalisti del Lazio, di recente contestato per le spese facili, ha deciso di risparmiare sulla pelle dei soci pensionati. In beffa ai colleghi romani con 50 anni di professione, venerdì prossimo all’assemblea sul bilancio, che si terrà nella sede della Fnsi, in Corso Vittorio Emanuele, sarà infranta una tradizione. Leggi tutto

Hamas nega all’Ansa un proprio coinvolgimento, ma è allarme per la stampa estera

Striscia di Gaza, sms minacciosi ai giornalisti

giornalisti di guerraTEL AVIV (Israele) – L’esecutivo di Hamas ha cercato, oggi, di dissipare i timori diffusisi nella stampa estera attiva in Israele e nei Territori dopo che decine di giornalisti hanno ricevuto via cellulare messaggi minatori che, almeno in apparenza, sembravano inviati dal “braccio armato” della fazione islamica palestinese al potere nella Striscia di Gaza: le Brigate Ezzedin al-Qassam.
A nome del “governo” di Ismail Haniyeh, la portavoce Israa al-Mudallal ha assicurato all’Ansa che Leggi tutto

Editorialista del Corriere del Veneto, prima al Resto del Carlino e al Gazzettino

Addio al giornalista Fausto Pezzato

luttoPADOVA – Lutto nel mondo del giornalismo. E’ morto Fausto Pezzato, 81 anni, editorialista del “Corriere del Veneto”, per il quale ha tenuto in prima pagina la rubrica domenicale “Cantòn delle busie”. Leggi tutto
Unci e Cronisti Romani solidali con Rory Cappelli dopo le dichiarazioni di Bruschini

Anzio, le “querele facili di un sindaco di periferia”

Guido Columba

Guido Columba

Romano Bartoloni

Romano Bartoloni

ROMA – “I troppi divieti al diritto di cronaca, le leggi liberticide e le voglie di censure e di bavagli da parte dei potenti incoraggiano persino gli amministratori di periferia ad intimidire il mondo intero, stampa in testa, a colpi di «querele facili», quando sono scoperti in fallo o, addirittura quando temono di esserlo”. Leggi tutto

Siddi e Rossi (Fnsi): “Dal Governo una svolta straordinaria"

Tolto il segreto di Stato sul caso Ilaria Alpi

Giovanni Rossi e Franco Siddi

Giovanni Rossi e Franco Siddi

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin

ROMA – Il segretario generale della Fnsi, Franco Siddi, ed il presidente Giovanni Rossi affermano che “la notizia della desecretazione avviata dal Governo per i documenti delle Commissioni di inchiesta parlamentari sull’assassinio di Ilaria Alpi e Milan Hrovatin, nel giorno del ventesimo anniversario della loro morte, è una svolta straordinaria che infrange incomprensibili muri del silenzio e apre finalmente una breccia per verità e giustizia”.
La Fnsi, in questo atto, invocato a gran voce dal Sindacato dei giornalisti, da diffuse organizzazioni della Leggi tutto

Debutta a Roma il nuovo quotidiano on line dedicato al mondo dell’informazione

Nasce “Giornalisti Italia”, gli orizzonti si allargano

Giornalisti ItaliaROMA – Si chiama “Giornalisti Italia” il nuovo quotidiano on line diretto da Carlo Parisi, vicesegretario della Federazione Nazionale della Stampa Italiana e segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, e dedicato al mondo dell’informazione, analizzato e raccontato dal di dentro.
Il debutto, martedì prossimo, 25 marzo 2014, alle 18.30 nella sede della Fnsi, in Corso Vittorio Emanuele, 349, a Roma.
L’informazione, costantemente aggiornata con le ultime notizie dall’Italia e dall’estero, per chi fa informazione. Nella convinzione che, oggi più che mai, chi ha la fortuna o il coraggio di continuare a fare questo mestiere, per poter informare gli altri, debba innanzitutto essere informato.
Questo l’obiettivo di “Giornalisti Italia” (www.giornalistitalia.it) che, non a caso, ricalca il nome dell’altra testata web diretta da Carlo Parisi, “Giornalisti Calabria”, che resta viva e attiva, focalizzandosi sulle notizie regionali.
Perché è da quell’esperienza, nata nel giugno 2011 con l’entusiasmo di offrire ai giornalisti calabresi, ma non solo, la possibilità di tenersi aggiornati su tutto ciò che accade all’interno della categoria, che nasce, ora, “Giornalisti Italia”.
“Incoraggiati dalla valanga di consensi incassati in questi quattro anni Leggi tutto

Il Cdr scrive a De Bortoli sulla questione delle collaborazioni nelle edizioni locali

“Incomprensibili forzature al Corriere della Sera”

Ferruccio de Bortoli

Ferruccio de Bortoli

Corriere della SeraMILANO – “Caro direttore, solo 48 ore fa ti avevamo chiesto un incontro per discutere la questione delle collaborazioni dei colleghi dei «Corrieri» locali sul Corriere della Sera. In vista dell’incontro e di un’eventuale nuova regolamentazione ti avevamo chiesto la sospensione di tali collaborazioni, che – come ricorderai – sono interdette da un preciso accordo del febbraio 2011. La tua risposta è stata, invece, la pubblicazione, questa mattina, di un pezzo di due colleghi del Leggi tutto