E’ il britannico John Cantlie, prigioniero da due anni: “No so se vivrò o morirò”

Nuovo video dell’Isis con un giornalista

ROMA – Un altro video, messo in rete ieri dall’Isis, con un altro giornalista prigioniero: si tratta del britannico John Cantlie che, vestito ancora una volta di arancione, – come le altre vittime della ferocia dei terroristi islamici nelle immagini diffuse on line -, dice di essere stato catturato nel 2012 e di non sapere se vivrà o Leggi tutto

Lo sottolinea il segretario della Fnsi Siddi: “Ci vuole un confronto serio”

Chiudere Europa non è un atto liberatorio

EuropaROMA – La liquidazione di un giornale non è la stessa cosa di un qualsiasi atto liberatorio per allontanare un possibile problema di là da venire. L’annuncio ufficiale di liquidazione del quotidiano dei democratici, Europa, fatta ieri dal presidente della società editrice, Enzo Bianco, e dal suo vice, Leggi tutto

Giravano un reportage ad Astrakhan sui soldati uccisi alla frontiera con l‘Ucraina

Russia: aggrediti e picchiati giornalisti della Bbc

Frontiera Russia UcrainaMOSCA (Russia) – Un team di giornalisti della Bbc (della redazione moscovita, ndr) è stato aggredito e picchiato da sconosciuti ad Astrakhan, nel Sud della Russia, dove stavano girando un reportage su soldati “uccisi nei pressi della frontiera con l’Ucraina”, ha riferito la tv britannica con un comunicato.
“La nostra equipe è stata Leggi tutto

Lo chiede l’Unci che si affianca alla Fnsi nella battaglia a sostegno dei colleghi

Il Tempo Abruzzo e Molise: “Intervenga Lotti”

Il Tempo

 PESCARA – L’Unione Nazionale Cronisti Italiani (Unci) è vicina ai colleghi de “Il Tempo” vittime di una pesante ristrutturazione aziendale che porterà  alla chiusura dell’edizione Abruzzo e Molise della storica testata romana.
Il piano presentato dall’azienda prevede la cassa integrazione a zero ore per dieci dei giornalisti assunti e la cessazione del rapporto di lavoro con i trenta collaboratori che ogni giorno prestano servizio sul territorio e che non avranno alcun paracadute in questa uscita.
L’Unci chiede alle forze politiche e imprenditoriali del territorio abruzzese e molisano di impegnarsi affincheràl’azienda riveda i suoi pesanti piani di ridimensionamento. Chiede al sottosegretario Leggi tutto

Già da domani se la direzione confermasse la cancellazione di 93 posti di lavoro

Liberation: sciopero contro l’annuncio dei tagli

LiberationPARIGI (Francia) – I dipendenti di Liberation, riuniti in assemblea generale, hanno votato a favore della pubblicazione di un testo sul quotidiano che esprima la loro “indignazione” sull’annunciato piano di ristrutturazione che prevede la cancellazione di 93 posti di lavoro e hanno Leggi tutto

Costretti a dichiararli i 7 giornalisti del polo nautico: “L’editore continua a sottrarsi”

Play LifeStyle: altri 5 giorni di sciopero

MILANO – Visto il perdurare della mancanza di risposte chiarificatrici da parte dell’editore di Play LifeStyle Media e delle incertezze sulle sorti dei giornali della casa editrice, i sette giornalisti del polo nautico all’unanimità (Yacht Capital, Yacht Design, Crociere e Traghetti) si vedono, loro malgrado, costretti a dichiarare altre cinque giornate di sciopero (e così fanno 15…) dal 19 al 25 settembre 2014 compresi.
L’editore si sta sottraendo dallo scorso gennaio alle plurime richieste di incontro per chiarire finalmente la situazione aziendale e individuare soluzioni percorribili per far fronte allo stato di crisi ormai conclamato.
L’editore si è sottratto anche all’ultimo Leggi tutto

Le indagini partite dopo il fallimento di una società di distribuzione di giornali

Indagato il padre di Renzi: bancarotta fraudolenta

Tiziano Renzi

Tiziano Renzi

GENOVA – La procura di Genova ha indagato Tiziano Renzi, padre del presidente del Consiglio Matteo, per bancarotta fraudolenta. L’indagine era stata aperta tempo fa e riguarderebbe il fallimento di una società di distribuzione di giornali.
La procura ha chiesto la proroga delle indagini e ha contestualmente inviato l’avviso di garanzia. Oltre al padre di Renzi ci sono altre due persone indagate.
Le indagini sono partite dopo il fallimento, dichiarato un anno fa, della società Leggi tutto

Volto noto del Tg3 Rai della Basilicata, aveva avuto una relazione con la poliziotta

Omicidio Esposito: indagato il giornalista Di Lauro

Luigi Di Lauro

Luigi Di Lauro

POTENZA – E’ Luigi Di Lauro, volto noto del Tg3 della Basilicata, la persona indagata nell’ambito dell’inchiesta per l’omicidio del dirigente della Digos, Anna Esposito.
La notizia, trapelata da ambienti giudiziari, troverebbe conferma nel fatto che il giornalista dovrà comparire la prossima settimana davanti al pm Francesco Basentini che, insieme alla collega Valentina Santoro, conduce le indagini per Leggi tutto

Il New Tork Times e altri quotidiani accusano Ankara di appoggiare l’Isis

Turchia: Erdogan attacca la stampa internazionale

Il premier turco Recep Tayyip Erdogan

Il premier turco Recep Tayyip Erdogan

ANKARA (Turchia) – Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan si è nuovamente scagliato contro la stampa internazionale dopo le critiche mosse da numerosi quotidiani, in particolare Usa, alla linea di Ankara verso i gruppi armati jihadisti, in particolare l’Isis.
Erdogan ha, fra l’altro, accusato il New York Times per un articolo – che ha definito “vergognoso, ingobile e infondato” – pubblicato ieri sul boom di Leggi tutto

Mentana: “Non è stata bene”. C’è chi parla, però, di malumori per l’invadenza di Floris

Lilli Gruber ferma su La7: malore o…?

Lilli Gruber

Lilli Gruber

MILANO – “Bisogna dirlo. Per qualche settimana non sarà con noi Lilli Gruber e allora andrà in onda ‘Faccia a Faccia’”. Così Enrico Mentana, direttore del Tg de La7, ieri sera ha annunciato, leggendo i titoli del telegiornale, lo stop del programma “Otto e mezzo”, condotto da Lilli Gruber, fermo Leggi tutto

Calcio, ma non solo nella nuova testata che vede in Italo Cucci il suo mentore

Debutta in Campidoglio la Gazzetta Regionale

La redazione della Gazzetta Regionale in Campidoglio

La redazione della Gazzetta Regionale in Campidoglio

ROMA – Un debutto in grande stile quello della Gazzetta Regionale, nuova testata dedicata allo sport, in particolare al calcio – direttore responsabile è Diego Cavaliere – , che si è presentata “ai migliori club del Lazio” – scrive la redazione -, ai colleghi della stampa, alle autorità e agli appassionati, nella sala della Piccola Protomoteca al Leggi tutto

Dal 18 al 21 settembre il XXIII seminario di aggiornamento delle testate Fisc

I settimanali cattolici si ritrovano a Ragusa

FiscRAGUSA – “Un evento culturale, formativo e di promozione turistica”. Così si presenta il XXIII Seminario di aggiornamento “Monsignor Alfio Inserra” per operatori delle testate giornalistiche aderenti alla Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), che si terrà a Ragusa dal 18 al 21 settembre.
L’evento prevede 5 seminari formativi monotematici per i quali ai giornalisti partecipanti verranno riconosciuti Leggi tutto

Il “papà” di internet ha salutato il traguardo con un tweet. Boom tra 2011 e 2012

Un miliardo di siti web per la gioia di Berners Lee

Tim Berners Lee

Tim Berners Lee

ROMA – In Internet ci sono più di un miliardo di siti web, che continuano a crescere. Il “traguardo”, raggiunto nella notte italiana, è stato “certificato” dal portale internet “Live Stats’, e salutato con un tweet anche da Tim Berners-Lee, il “papà” del World Wide Web, che ha lanciato il primo sito della storia, messo online il Leggi tutto

Palwasha Tokhi Mirazanai accoltellata in casa. Ieri era stata minacciata di morte

Afghanistan: uccisa una giornalista radiofonica

La giornalista assassinata

La giornalista assassinata

KABUL (Afghanistan) – Una giornalista radiofonica afghana, Palwasha Tokhi Mirazanai, è stata uccisa a coltellate ieri sera nella sua casa di Mazar-e-Sharif, capoluogo della provincia settentrionale di Balkh. La giornalista, che lavorava per la nuova emittente Bayan-e-Shamal, Leggi tutto

Sindacati e lavoratori chiedono un tavolo istituzionale alla Regione Emilia-Romagna

Rete 7: Spallanzani vuole disimpegnarsi dalla tv

Erminio (Nino) Spallanzani

Erminio (Nino) Spallanzani

BOLOGNA – Il direttore di Rete 7 spa e consigliere di amministrazione Giovanni Mazzoni ha comunicato ai sindacati che il socio di maggioranza, Privata Invest, che fa riferimento all’imprenditore reggiano Erminio (Nino) Spallanzani, ha deciso di disimpegnarsi dalla proprietà del gruppo televisivo regionale. L’azienda, che ha dichiarato 19 esuberi su 32 dipendenti, ha rifiutato ancora una volta di negoziare coi rappresentanti dei lavoratori un piano per affrontare la crisi basato sugli incentivi all’esodo e sulla mobilità interna al gruppo.
I dipendenti delle tre sedi di Bologna, Modena e Reggio Emilia sono da tre anni con un contratto di solidarietà che scadrà il Leggi tutto