Messico: ucciso il giornalista Mario Gomez

Messico: ucciso il giornalista Mario Gomez

CITTA’ DEL MESSICO (Messico) – Ancora sangue sulla stampa messicana: il giornalista Mario Gomez, 35 anni, è stato ucciso a colpi di ...

leggi...

Inpgi 2: entro il 30 settembre i contributi minimi

Inpgi 2: entro il 30 settembre i contributi minimi

ROMA – Il 30 settembre scade il termine per il pagamento dei contributi minimi alla Gestione Separata Inpgi per l’anno 2018. Fermo restando ...

leggi...

Ucsi Calabria: don Valerio Chiovaro presidente

Ucsi Calabria: don Valerio Chiovaro presidente

REGGIO CALABRIA – È don Valerio Chiovaro il nuovo presidente dell’Ucsi Calabria, la sezione regionale dell’Unione Cattolica Stampa Italiana intitolata alla mistica ...

leggi...

Fnsi Uspi, mai più fantasmi nel giornalismo on line

Fnsi Uspi, mai più fantasmi nel giornalismo on line

COSENZA – Mai più “fantasmi” nel giornalismo online e della piccola editoria periodica. Un risultato, non più un auspicio, grazie alla sigla ...

leggi...
Messico: ucciso il giornalista Mario Gomez

Messico: ucciso il giornalista Mario

Scritto da Redazione il 22 Sep 2018 1
Inpgi 2: entro il 30 settembre i contributi minimi

Inpgi 2: entro il 30

Scritto da Redazione il 15 Sep 2018 2
Ucsi Calabria: don Valerio Chiovaro presidente

Ucsi Calabria: don Valerio Chiovaro

Scritto da Redazione il 15 Sep 2018 3
Fnsi Uspi, mai più fantasmi nel giornalismo on line

Fnsi Uspi, mai più fantasmi

Scritto da Antonietta Catanese il 10 Sep 2018 4
I ribelli islamici hanno esplodere una bomba telecomandata piazzata sotto la sua auto

Ucciso il giornalista somalo Yusuf Ahmed Abukar

Yusuf Ahmed Abukar

Yusuf Ahmed Abukar

MOGADISCIO (Somalia) – Lo hanno ammazzato facendo esplodere, con il telecomando, la bomba che avevano piazzato sotto la sua auto. Yusuf Ahmed Abukar aveva 27 anni e lavorava per Radio Mustaqbal di Mogadiscio e Radio Ergo di Nairobi, l’emittente dell’Onu. E’ stato ucciso oggi,

leggi...
I “nostri” pellegrini verso la capitale. Ad accoglierli il cardinale Rodriguez Maradiaga

Via Francigena: Del Boca e Moia arrivano a Roma

Angelo Moia e Lorenzo Del Boca entrano nel Lazio

Angelo Moia e Lorenzo Del Boca entrano nel Lazio

ROMA – Gambe in spalla e via per l’ultima falcata. Dritti alla meta, cioè Roma: arriveranno oggi nella capitale i “nostri” pellegrini d’eccezione Lorenzo Del Boca e Angelo Moia, di nuovo in cammino sulla Via Francigena dal 18 maggio, intenzionati a portare a termine un’impresa iniziata circa un anno fa e, vista la portata del viaggio, suddivisa in due tappe.
La prima, il tre volte presidente nazionale dell’Ordine dei giornalisti – ma lo è stato anche della Federazione nazionale della stampa italiana – l’ha percorsa, con il suo inseparabile compagno d’avventura, dall’11 luglio al 20 agosto dell’anno scorso: partiti da Canterbury, proprio come il vescovo Sigerico nel 990, Del Boca e Moia

leggi...
Dalle ore 15 su Giornalisti Italia TV la visita del Pontefice nella diocesi calabrese

In diretta Papa Francesco a Cassano Ionio

CASSANO IONIO (Cosenza) – Papa Francesco è atterrato intorno alle 10.15 al campo sportivo di Cassano Ionio. Il Santo Padre è arrivato nel paese in provincia di Cosenza a bordo di un elicottero bianco, scortato da altri due. Al suo arrivo, il Pontefice è stato accolto da migliaia di fedeli. Tantissimi i bambini delle scolaresche che hanno intonato canti e slogan.

leggi...
L’inviata di Televisa ai Mondiali ha oltre 1milione e mezzo di fans sui social network

I numeri della giornalista Vanessa Huppenkothen

Vanessa Huppenkothen

Vanessa Huppenkothen

SAN PAOLO (Brasile) – Se la messicana Inés Sainz è riuscita a strappare alla spagnola Sara Carbonero lo scettro di “giornalista più sexy dei Mondiali 2014”, la sua collega Vanessa Huppenkothen sta letteralmente facendo impazzire i telespettatori e gli internauti dopo un servizio in bikini sulla spiaggia di Copacabana che

leggi...
Amici, colleghi e cittadini in lacrime per Igor Kornelyuk e Anton Voloshin

Mosca rende omaggio ai giornalisti uccisi

La foto sul feretro di Igor Kornelyuk

La foto sul feretro di Igor Kornelyuk

MOSCA (Russia) – A Mosca, amici, colleghi e semplici cittadini hanno reso omaggio a Igor Kornelyuk e a Anton Voloshin, il giornalista e il tecnico del suono della radiotelevisione di stato russa, Rossiya 24, uccisi negli scontri in Ucraina. Durante la cerimonia è stato, però, esposto solo il feretro di Kornelyuk: i familiari

leggi...
Tweet vergognoso, ma lui replica: “Vado avanti, non mi faccio spaventare”

Insulti omofobi al giornalista Tommaso Cerno

Tommaso Cerno

Tommaso Cerno

ROMA – Si rivelerà “un boomerang’’ il messaggio di insulti omofobi indirizzato via Twitter a Tommaso Cerno. Ne è convinto lo stesso giornalista dell’Espresso e scrittore, che all’Adnkronos sottolinea “il grande momento di solidarietà e discussione che è nato dopo la pubblicazione di quel tweet. Una sorta di Pride virtuale che

leggi...
E’ il risparmio che emerge dal bilancio consuntivo del 2013

L’AgCom fa economia: – 13,5 milioni di spese

AGCOMROMA – Tra il 2010 e il 2013 l’Agcom ha speso 13,5 milioni di euro in meno. Lo comunica la stessa Autorità, il cui Consiglio ha approvato il bilancio consuntivo relativo all’esercizio 2013. Il bilancio, spiega la nota, “mostra un significativo contenimento delle spese correnti dell’Autorità e riflette l’incisiva azione di riduzione dei costi e di razionalizzazione delle spese, avviata dal 2010 e consolidatasi nel successivo triennio. Nel periodo 2010-2013, infatti, le

leggi...
Chi scrive in un anno oltre 144 articoli spesso non è un co.co.co. ma un dipendente

Equo compenso per smascherare i falsi autonomi

fantasmiROMA – Il trattamento economico previsto nelle tabelle approvate, ieri, dalla Commissione governativa per la valutazione dell’Equo compenso nel lavoro giornalistico recita chiaramente che “la disciplina dell’accordo si applica ai giornalisti iscritti all’albo professionale, siano essi professionisti o pubblicisti, i quali forniscono alle aziende editoriali contenuti informativi sotto forma di testi e/o servizi chiusi, anche corredati da foto e/o video, che svolgano prestazioni professionali…e titolari di un rapporto di lavoro non subordinato aventi le caratteristiche individuate dalla legge, dalla delibera della commissione del 29 gennaio 2014 e dagli accordi negoziali di settore”.
Ciò significa che il perimetro di competenza è chiaro

leggi...
I colossi della stampa Usa contano, così, di gestire meglio i commenti dei lettori

Intesa strategica tra Mozilla, NYT e Washington Post

MozillaNEW YORK (Usa) – Il New York Times e il Washington Post si alleano con Mozilla per sviluppare una nuova piattaforma che consenta loro di gestire meglio i commenti dei lettori.
Mozilla, il produttore del browser Firefox, aiuterà il New York Times e il Washington Post a mettere a punto la tecnologia per una piattaforma adatta alle loro esigenze, per lo sviluppo della quale ci vorranno circa due anni.
Il New York Times ha valutato la possibilità di acquistare

leggi...
Il giornalista sarà il “creativo” della televisione dei vescovi italiani

Sortino: da “iena” a vicedirettore di Tv2000

Alessandro Sortino

Alessandro Sortino

ROMA – E’ Alessandro Sortino, giornalista che ha lavorato nelle redazioni dei programmi televisivi “Le iene” e “Piazzapulita”, il nuovo vicedirettore di Tv2000. Sortino è stato nominato all’interno della televisione dei vescovi con il compito di “creativo” e “direttore della

leggi...
250 euro a pezzo per i mensili, 67 per i periodici, 20,83 per i quotidiani, 6,25 per il web

Equo compenso giornalistico: ecco le tariffe

Luca Lotti

Luca Lotti

ROMA – La Commissione governativa per la valutazione dell’Equo compenso nel lavoro giornalistico, istituita ai sensi dell’art. 2 comma 1 della legge n. 233/2012 ha raggiunto, stasera, l’accordo sull’ambito di applicazione ed il trattamento economico.
Nella riunione, presieduta dal sottosegretario all’Editoria, Luca Lotti, 6 i voti a favore (Governo, Ministero del lavoro, Ministero dello Sviluppo economico, Fnsi, Inpgi e Fieg), 1 contrario (l’Ordine dei giornalisti, che la legge non riconosce come parte sociale).
Presenti, tra gli altri, il presidente della Fnsi, Giovanni Rossi, il direttore generale della Fieg, Fabrizio Carotti, il presidente dell’Inpgi, Andrea Camporese,

leggi...
Punizioni per contrastare “le notizie false e i ricatti dell’industria dei media”

Cina: giro di vite su avvocati e giornalisti

xinhuaPECHINO (Cina) – Tre attivisti anticorruzione sono stati condannati in Cina, mentre si annuncia una stretta ai controlli sull’attività di giornalisti e avvocati. L’agenzia stampa di Stato Xinhua ha reso noto che i giornalisti potranno lavorare soltanto entro i limiti della loro specialità ed area geografica nell’ambito di misure avviate in marzo per contrastare “le notizie false e i ricatti dell’industria dei media”.
Intanto, la corte di alta sicurezza di Xinyu,

leggi...
Arrestato senza alcuna imputazione, da cinque mesi faceva lo sciopero della fame

Scarcerazione per il giornalista Abdullah Elshamy

Abdullah Elshamy

Abdullah Elshamy

IL CAIRO (Egitto) – Il pubblico ministero egiziano ha ordinato la scarcerazione per motivi medici del giornalista di al Jazeera, Abdullah Elshamy. Lo riporta il sito internet della Bbc.
Elshamy era in sciopero della fame da quasi cinque mesi per protestare contro la sua detenzione senza capi di imputazione. Fu arrestato lo scorso agosto, nel corso della repressione da parte della polizia di una protesta di sostenitori del deposto presidente Mohamed Morsi.
In precedenza, un tribunale al Cairo aveva annunciato che avrebbe emesso il suo verdetto la prossima settimana sul caso di altri tre giornalisti di al Jazeera detenuti da dicembre.
L’ex corrispondente della Bbc, Peter Greste

leggi...
L’ultimo atto del presidente uscente potrebbe essere il rinnovo del contratto

Fieg: Anselmi passa il testimone a Costa

Giulio Anselmi

Giulio Anselmi

Maurizio Costa

Maurizio Costa

ROMA – Sarà, molto probabilmente, il rinnovo del contratto nazionale di lavoro giornalistico Fieg-Fnsi l’ultimo atto del mandato di Giulio Anselmi alla Presidenza della Fieg, la Federazione Italiana Editori Giornali.
Anselmi, 69 anni, genovese di Valbrevenna, già direttore de Il Mondo, Il Messaggero, l’Ansa, L’Espresso, La Stampa, oltre che condirettore del Corriere della Sera, è alla guida

leggi...
Il Garante per la privacy richiama al rispetto del principio di essenzialità della notizia

Caso Yara: “Basta accanimento informativo”

Yara Gambirasio

Yara Gambirasio

ROMA – Il Garante per la privacy ha “per l’ennesima volta riscontrato la tendenza di numerose testate giornalistiche a diffondere informazioni e particolari – anche di natura sensibile e addirittura genetica – inerenti soggetti interessati soltanto indirettamente e marginalmente da vicende giudiziarie che hanno avuto una notevole eco nell’opinione pubblica”.
L’Autorità ritiene “assolutamente necessario richiamare tutti i mezzi di informazione al massimo rispetto del principio di essenzialità della notizia pubblicata – uno dei cardini del Codice della privacy e dello stesso Codice deontologico dei giornalisti – che comporta un’attenta, accurata e seria verifica preventiva riguardo alla reale indispensabilità

leggi...
design   emme21