Campania in lacrime per Giovanni Battiloro

Campania in lacrime per Giovanni Battiloro

NAPOLI – C’è anche un giornalista tra le 39 vittime, finora accertate, del crollo del ponte Morandi di Genova: è Giovanni Battiloro, ...

leggi...

Maurizio Costanzo, 80 anni di curiosità

Maurizio Costanzo, 80 anni di curiosità

ROMA – “Ottant’anni... Il momento giusto per ringraziare di essere arrivato fino a questa età. Per guardare al futuro, ma spesso anche al passato. ...

leggi...

A Nicola Gratteri il VII Premio Caccuri

A Nicola Gratteri il VII Premio Caccuri

CACCURI (KR) – Con il libro “Fiumi d’oro. Come la ’ndrangheta investe i soldi della cocaina nell’economia legale”, Nicola Gratteri, procuratore della Repubblica di Catanzaro, ...

leggi...

Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte di lavoro

Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte di lavoro

ROMA – Ecco tutte le offerte di lavoro giornalistico per le quali è ancora possibile presentare la propria candidatura. Tra esse tante ...

leggi...
Campania in lacrime per Giovanni Battiloro

Campania in lacrime per Giovanni

Scritto da Redazione il 15 Aug 2018 1
Maurizio Costanzo, 80 anni di curiosità

Maurizio Costanzo, 80 anni di

Scritto da Angela Majoli il 11 Aug 2018 2
A Nicola Gratteri il VII Premio Caccuri

A Nicola Gratteri il VII

Scritto da Redazione il 11 Aug 2018 3
Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte di lavoro

Giornalisti: concorsi, selezioni e offerte

Scritto da Redazione il 10 Aug 2018 4
L’Assostampa Ligure chiede chiarezza sul matrimonio tra La Stampa e Il Secolo XIX

Così la Liguria si “gioca” tre giornali

Alessandra Costante, segretario Associazione Ligure Giornalisti

Alessandra Costante, segretario Associazione Ligure Giornalisti

GENOVA – “Molti annunci, molte smentite poi la conferma. On line. Stampa e Secolo XIX confluiscono in un unico gruppo editoriale a maggioranza de La Stampa. Ora i giochi e le intenzioni siano chiari e trasparenti per chiarire se e come sarà un progetto di consolidamento e sviluppo oppure un’operazione tesa solo a ridurre costi giornalistici e poligrafici”.
L’Associazione Ligure dei Giornalisti, guidata dal segretario Alessandra Costante, ritiene, infatti, che “l’accordo tra Stampa e Secolo

leggi...
Magistrato e giornalista hanno colmato un deficit conoscitivo sulla ’ndrangheta

Ischia premia Nicola Gratteri e Antonio Nicaso

Nicola Gratteri

Da sinistra: Maurizio Maddaloni, Nicola Gratteri e Giosi Ferrandino

ISCHIA (Napoli) – Grande festa a Ischia, l’altra sera, in onore del procuratore aggiunto di Reggio Calabria, Nicola Gratteri, e del giornalista italoamericano Antonio Nicaso, origini calabresi e per tantissimi anni vice direttore a Toronto del Corriere Canadese, e a cui il sindaco di Ischia, Giosi Ferrandino, ha consegnato il Premio “I Love Ischia 2014 per la saggistica e la legalità”, legato alla “poderosa produzione letteraria sulla ‘ndrangheta, che in tutti questi anni ha contribuito a

leggi...
Contratto fino alla scadenza del mandato del sindaco per la giornalista selezionata

Clara D’Acunto addetto stampa di Sesto Fiorentino

Sesto FiorentinoSESTO FIORENTINO (Firenze) – E’ la giornalista professionista Clara D’Acunto, 33 anni, salernitana di nascita e toscana

leggi...
La Regione Siciliana taglia i fondi. Assostampa e Odg a Crocetta: “Ripensaci”

Palermo: dopo 61 anni scuola di giornalismo KO

Istituto Superiore di Giornalismo

PALERMO – Il Ministero della Giustizia e l’Ordine nazionale dei giornalisti lo hanno accreditato come ente di formazione, la Regione Siciliana decide sostanzialmente di chiudere i battenti dell’Istituto superiore di giornalismo. L’ente, infatti,

leggi...
Il matrimonio tra La Stampa e Il Secolo XIX deve dar riflettere Governo e Parlamento

Siddi: “Molto più di una semplice pax editoriale”

Franco Siddi, segretario generale della Fnsi

Franco Siddi, segretario generale della Fnsi

ROMA – L’annuncio degli editori de “La Stampa” e del “Secolo XIX”, John Elkann e Carlo Perrone, di un progetto che entro l’anno integrerà i due quotidiani in una nuova società comune richiede grande attenzione per la portata dell’improvvisa comunicazione e suscita amarezza per le svolte che la crisi economica e quella dei giornali stanno determinando.
Anche giornali storici, da soli, rischiano di non farcela più.

leggi...
Siglato l’accordo per la costituzione del nuovo gruppo editoriale presieduto da Elkann

La Stampa-Il Secolo XIX: nasce l’Italiana Editrice

La Stampa e il Secolo XIXTORINO – Nasce Italiana Editrice Spa, frutto dell’accordo tra Editrice La Stampa e Sep, la Società Edizioni e Pubblicazioni editrice del Secolo XIX. E’ quanto si legge in una nota congiunta. Si è costituito, dunque, un nuovo gruppo editoriale, “in grado di offrire contenuti innovativi su carta e

leggi...
Lo chiede alla Dda il direttore Regolo: “Non riceviamo più alcunché da marzo”

L’Ora: “Coi soldi confiscati si paghino i giornalisti”

Luciano Regolo

Luciano Regolo

COSENZA – “La magistratura può e deve evitare che l’abuso subito dall’Ora della Calabria continui a perpetrarsi. Noi non riceviamo più alcunché da marzo e credo che bisogna considerare che l’indigenza può essere uno strumento per costringere al silenzio”.
È quanto ha dichiarato il direttore dell’Ora della Calabria, Luciano Regolo, incontrando i giornalisti in una conferenza stampa a Rende.
“Abbiamo più volte fatto capire quanto fosse importante indagare tra i rapporti dei protagonisti di questa vicenda”, è tornato a

leggi...
Lo dice l’Alto rappresentante per la politica estera europea Catherine Ashton

Giornalista Iraq, l’Ue: “Niente giustifica le minacce”

Catherine Ashton

Catherine Ashton

BRUXELLES (Belgio) – “Nessuna circostanza o motivazione può giustifcare questo genere di minacce e azioni”. Così da Bruxelles Michael Mann, portavoce dell’Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza europea Catherine Ashton, ha commentato con l’Adnkronos il drammatico appello inviato con una lettera ad Aki di una giornalista irachena, sciita, minacciata di morte perché sposata a un sunnita.
“La Ue – ha detto Michael Mann – condanna tutte le minacce e le azioni contro i cittadini iracheni,

leggi...
Così il priore dei carmelitani Pietro Leta dopo il nuovo presunto “inchino” a Ballarò

“Il diavolo è dentro i mafiosi e in alcuni giornalisti”

La processione a Ballarò

La processione a Ballarò

PALERMO – “Siamo certi che il diavolo si annida dentro i mafiosi, ma è altrettanto vero che fa anche breccia dentro alcuni giornalisti disposti a fare scoop a qualsiasi costo”. Lo dice il priore dei carmelitani Pietro Leta riferendosi all’articolo di Repubblica, che aveva parlato di

leggi...
La collega irachena rischia la vita. Siddi (Fnsi): “Il suo appello sgomenta, aiutiamola!”

Giornalista, sciita e moglie di un sunnita: è SOS

IraqROMA  – Il drammatico appello di una giornalista irachena, che in passato ha fatto uno stage in Italia all’AdnKronos e che ora sta rischiando ogni giorno la vita con la sua famiglia preoccupa tutta la comunità dei giornalisti italiani della Fnsi, che auspica un ascolto attento e immediato

leggi...
La solidarietà del Cdr al quotidiano fondato nel 1924 che da oggi non è più in edicola

“L’Unità e viva” e la Repubblica le è vicina

la RepubblicaUnitaROMA – L’Unità sospende le sue pubblicazioni nella sostanziale inerzia e afasia di quanti – azionisti e politica – ritengono evidentemente fisiologico che il quotidiano fondato da Antonio Gramsci e una parte significativa di storia del giornalismo e della cultura italiane, possano serenamente essere sepolte all’esito di una gestione

leggi...
Accordo per chiudere la sua “lunga esperienza”. Siddi (Fnsi): “Stupisce l’anticipo”

Ferruccio De Bortoli lascerà il Corriere nel 2015

 Ferruccio De Bortoli

Ferruccio De Bortoli

MILANO – Ferruccio de Bortoli lascia la guida del Corriere della Sera. Dopo dodici anni, intervallati dalla parentesi a “Il Sole 24Ore”, ovvero dal ‘97 al 2003 e di nuovo dal 2009 ad oggi, azienda e direttore hanno trovato un accordo per chiudere la sua “lunga esperienza alla conduzione” del

leggi...
Lo riferisce l’agenzia Maan. L’ultima vittima, mercoledì, Muhammad Daher

Gaza: uccisi 9 giornalisti palestinesi

GazaRAMALLAH (Palestina) – Sono in tutto nove i giornalisti palestinesi uccisi a Gaza dall’inizio dell’offensiva israeliana. Lo riferisce l’agenzia palestinese Maan, secondo la quale l’ultima vittima, un reporter ferito mercoledì nel raid contro la località di Shujaiya,

leggi...
Si è sposata la giovane collega, figlia del vice caporedattore della Tgr Rai Calabria

Fiori d’arancio per la giornalista Elda Musmeci

Elda e Paolo Sposi

Gli sposi all’uscita della chiesa

REGGIO CALABRIA – Una festa vera, di quelle che tutti vorrebbero nel “giorno più bello della vita”: questo è stato, ieri, giovedì 31 luglio, il matrimonio della giornalista Elda Musmeci – figlia del vice caporedattore della Tgr Rai della Calabria, Andrea, consigliere nazionale Fnsi e

leggi...
Il corrispondente del Washington Post arrestato con la moglie Yeganeh Salehi

Iran, gli Usa chiedono il rilascio di Jason Rezaian

Jason Rezaian e Yeganeh Salehi

Jason Rezaian e Yeganeh Salehi

WASHINGTON (Usa) – Gli Stati Uniti chiedono il rilascio di Jason Rezaian, il corrispondente del Washington Post arrestato a Teheran, di sua moglie e di altri due americani finiti in manette la scorsa settimana in Iran. “Non c’è assolutamente alcuna ragione per quanto accaduto”, ha detto Wendy Sherman, sottosegretario Usa per gli Affari politici durante un’audizione della Commissione Esteri del Senato.
L’arresto di Rezaian, che ha la doppia cittadinanza iraniana e statunitense, ha sollevato preoccupazioni, ha detto la Sherman, sottolineando come il Dipartimento di Stato stia utilizzando “i canali appropriati” per risolvere la vicenda e facendo riferimento in particolare alla Svizzera, che cura gli interessi degli Usa nella Repubblica Islamica.

leggi...
design   emme21