Sui “bonus” la redazione proclama lo stato di agitazione e si riunisce in assemblea permanente

Corriere della Sera, “una beffa vergognosa”

Corriere della SeraMILANO – “E’ di ieri la notizia che il consiglio di amministrazione di Rcs MediaGroup ha messo all’ordine del giorno l’attribuzione di consistenti bonus (premi) all’amministratore delegato Pietro Scott Jovane e a un’altra ventina di manager di vertice. Questi premi sono la ricompensa per i «risparmi» da 92 milioni di euro realizzati finora, in massima parte, a spese dei lavoratori (o di molti ormai ex lavoratori) del gruppo”. Leggi tutto

Infranta una tradizione: niente targa ricordo ai giornalisti con 50 anni di professione

L’Odg del Lazio “risparmia” sui pensionati

Odg LazioROMA – L’Ordine dei giornalisti del Lazio, di recente contestato per le spese facili, ha deciso di risparmiare sulla pelle dei soci pensionati. In beffa ai colleghi romani con 50 anni di professione, venerdì prossimo all’assemblea sul bilancio, che si terrà nella sede della Fnsi, in Corso Vittorio Emanuele, sarà infranta una tradizione. Leggi tutto

Hamas nega all’Ansa un proprio coinvolgimento, ma è allarme per la stampa estera

Striscia di Gaza, sms minacciosi ai giornalisti

giornalisti di guerraTEL AVIV (Israele) – L’esecutivo di Hamas ha cercato, oggi, di dissipare i timori diffusisi nella stampa estera attiva in Israele e nei Territori dopo che decine di giornalisti hanno ricevuto via cellulare messaggi minatori che, almeno in apparenza, sembravano inviati dal “braccio armato” della fazione islamica palestinese al potere nella Striscia di Gaza: le Brigate Ezzedin al-Qassam.
A nome del “governo” di Ismail Haniyeh, la portavoce Israa al-Mudallal ha assicurato all’Ansa che Leggi tutto

Editorialista del Corriere del Veneto, prima al Resto del Carlino e al Gazzettino

Addio al giornalista Fausto Pezzato

luttoPADOVA – Lutto nel mondo del giornalismo. E’ morto Fausto Pezzato, 81 anni, editorialista del “Corriere del Veneto”, per il quale ha tenuto in prima pagina la rubrica domenicale “Cantòn delle busie”. Leggi tutto
Unci e Cronisti Romani solidali con Rory Cappelli dopo le dichiarazioni di Bruschini

Anzio, le “querele facili di un sindaco di periferia”

Guido Columba

Guido Columba

Romano Bartoloni

Romano Bartoloni

ROMA – “I troppi divieti al diritto di cronaca, le leggi liberticide e le voglie di censure e di bavagli da parte dei potenti incoraggiano persino gli amministratori di periferia ad intimidire il mondo intero, stampa in testa, a colpi di «querele facili», quando sono scoperti in fallo o, addirittura quando temono di esserlo”. Leggi tutto

Siddi e Rossi (Fnsi): “Dal Governo una svolta straordinaria"

Tolto il segreto di Stato sul caso Ilaria Alpi

Giovanni Rossi e Franco Siddi

Giovanni Rossi e Franco Siddi

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin

Ilaria Alpi e Miran Hrovatin

ROMA – Il segretario generale della Fnsi, Franco Siddi, ed il presidente Giovanni Rossi affermano che “la notizia della desecretazione avviata dal Governo per i documenti delle Commissioni di inchiesta parlamentari sull’assassinio di Ilaria Alpi e Milan Hrovatin, nel giorno del ventesimo anniversario della loro morte, è una svolta straordinaria che infrange incomprensibili muri del silenzio e apre finalmente una breccia per verità e giustizia”.
La Fnsi, in questo atto, invocato a gran voce dal Sindacato dei giornalisti, da diffuse organizzazioni della Leggi tutto

Debutta a Roma il nuovo quotidiano on line dedicato al mondo dell’informazione

Nasce “Giornalisti Italia”, gli orizzonti si allargano

Giornalisti ItaliaROMA – Si chiama “Giornalisti Italia” il nuovo quotidiano on line diretto da Carlo Parisi, vicesegretario della Federazione Nazionale della Stampa Italiana e segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, e dedicato al mondo dell’informazione, analizzato e raccontato dal di dentro.
Il debutto, martedì prossimo, 25 marzo 2014, alle 18.30 nella sede della Fnsi, in Corso Vittorio Emanuele, 349, a Roma.
L’informazione, costantemente aggiornata con le ultime notizie dall’Italia e dall’estero, per chi fa informazione. Nella convinzione che, oggi più che mai, chi ha la fortuna o il coraggio di continuare a fare questo mestiere, per poter informare gli altri, debba innanzitutto essere informato.
Questo l’obiettivo di “Giornalisti Italia” (www.giornalistitalia.it) che, non a caso, ricalca il nome dell’altra testata web diretta da Carlo Parisi, “Giornalisti Calabria”, che resta viva e attiva, focalizzandosi sulle notizie regionali.
Perché è da quell’esperienza, nata nel giugno 2011 con l’entusiasmo di offrire ai giornalisti calabresi, ma non solo, la possibilità di tenersi aggiornati su tutto ciò che accade all’interno della categoria, che nasce, ora, “Giornalisti Italia”.
“Incoraggiati dalla valanga di consensi incassati in questi quattro anni Leggi tutto

Il Cdr scrive a De Bortoli sulla questione delle collaborazioni nelle edizioni locali

“Incomprensibili forzature al Corriere della Sera”

Ferruccio de Bortoli

Ferruccio de Bortoli

Corriere della SeraMILANO – “Caro direttore, solo 48 ore fa ti avevamo chiesto un incontro per discutere la questione delle collaborazioni dei colleghi dei «Corrieri» locali sul Corriere della Sera. In vista dell’incontro e di un’eventuale nuova regolamentazione ti avevamo chiesto la sospensione di tali collaborazioni, che – come ricorderai – sono interdette da un preciso accordo del febbraio 2011. La tua risposta è stata, invece, la pubblicazione, questa mattina, di un pezzo di due colleghi del Leggi tutto

Il presidente della Fnsi apprezza la posizione del segretario della Cisl, ma gli uffici stampa?

Fronte sindacale contro il precariato giornalistico

Giovanni Rossi

Giovanni Rossi

Raffaele Bonanni

Raffaele Bonanni

ROMA – Ottima la dichiarazione del segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, pronunciata a Padova a margine del congresso locale della sua organizzazione, relativamente alla situazione del precariato tra i giornalisti, denunciando i trattamenti economici non equi e l’assenza di tutele sociali significative. Chiunque Leggi tutto

Il presidente Colimoro convoca per il 31 marzo l’Assemblea per costituire un Fondo straordinario per pagare i debiti

Associazione Napoletana della Stampa ultimo atto?

Enzo Colimoro

Enzo Colimoro

NAPOLI – Un Fondo straordinario per il pagamento dei circa 5 milioni di euro di debiti, di cui oltre 3 milioni con il Comune di Napoli relativi alla condanna, in Cassazione per la vicenda della Casina del Boschetto? Ad ipotizzarlo è l’Associazione Napoletana della Stampa, presieduta da Enzo Colimoro, che ha convocato l’Assemblea generale degli iscritti per lunedì 31 marzo, alle ore 9.30 in prima convocazione e alle ore 11.30 in seconda, negli uffici di via Cappella Vecchia 8/B 1° piano, a Napoli.
Tutti gli iscritti, professionali e collaboratori, sono chiamati a discutere e approvare la relazione del Presidente e del Tesoriere sulla gestione sociale ed economica dell’Associazione; il Bilancio al Leggi tutto

Franco Siddi: “Garantire qualificazione, presenza sedi regionali e confronto triangolare per una riforma della governance”

Rai, bene Giacomelli su bollino blu e piano editoriale

Antonello Giacomelli

Antonello Giacomelli

RaiROMA – La prima uscita pubblica del nuovo sottosegretario delegato alle comunicazioni, Antonello Giacomelli, introduce alcuni elementi di chiarezza politica su cui rendere efficace un serrato confronto tra istituzioni, sindacati, forze sociali e azienda sul futuro della Rai.
Quanto detto, ieri notte, alla Commissione Vigilanza deve tradursi in un concreto e serio rinnovo di contratto di servizio a garanzia dei beni di informazione Leggi tutto

Concluso ad Enna il XXXII Congresso. Segretario confermato per acclamazione, tutti gli altri eletti a scrutinio segreto

Eletto il nuovo Consiglio regionale dell’Assostampa Sicilia

Assostampa Sicilia

Giuseppe Gulletta

Giuseppe Gulletta

ENNA – Il XXXII Congresso dell’Associazione Siciliana della Stampa ha eletto il nuovo Consiglio regionale che rimarrà in carica nel prossimo quadriennio.
Alla carica di segretario regionale è stato confermato per acclamazione Alberto Cicero, mentre per il Consiglio Leggi tutto

La bozza di aggiornamento del codice deontologico trasmessa dal Garante “suscita perplessità e anche motivi di allarme”

Privacy e giornalisti, la Fnsi: “Non si limiti il diritto di cronaca”

Franco Siddi

Franco Siddi

ROMA – Suscita perplessità e anche alcuni motivi di allarme la bozza di aggiornamento del codice deontologico a tutela della privacy trasmessa dal Garante all’Ordine dei Giornalisti, che pare ridurre il diritto-dovere di cronaca in un ambito più ristretto, limitandolo alla “essenzialità dell’informazione”.
Delicata la questione della divulgazione degli atti di un procedimento penale. Ritornano in primo piano i tentativi di limitare il diritto di cronaca con le proposte di legge, decadute, sulle intercettazioni, laddove si prevedono particolari misure sulla pubblicazione degli atti giudiziari, evitando ogni riferimento a soggetti non interessati, salvo “un eccezionale interesse pubblico”: un elemento giuridicamente e deontologicamente nuovo ma non immune da forti riserve.
Siamo alle bozze ed è sicuramente presto per affermare che sia in atto un tentativo di introdurre per via amministrativa quanto in ben tre legislature la politica Leggi tutto

Al posto del dimissionario Eliseo Palmieri, addetto stampa del Comune di Avezzano del quale era... assessore

Odg Abruzzo: Antonio Di Bacco nuovo vicepresidente

Antonio Di Bacco

Antonio Di Bacco

L’AQUILA – E’ il giornalista pubblicista Antonio Di Bacco, 52 anni, il nuovo vicepresidente del Consiglio dell’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo. Antonio Maurizio Di Bacco, nato il 4 giugno 1961, è giornalista pubblicista dal 12 aprile 1989. Prende il posto di Eliseo Palmieri dimessosi “per motivi personali” anche dalla carica di consigliere dell’Ordine.
Come riferito il 28 dicembre scorso da “Giornalisti Calabria”, i “motivi personali” sono relativi alla sua
partecipazione all’avviso pubblico per l’assunzione di un addetto stampa del Comune di Avezzano, dalla cui graduatoria finale è risultato vincitore.
Una scelta, quella di Palmieri (fino a due mesi prima assessore dello stesso Comune di Avezzano), che il Consiglio regionale dell’Odg, presieduto da Stefano Pallotta, aveva giudicato “in contrasto con gli obiettivi perseguiti dagli organismi di categoria e dallo stesso Ordine, ossia di favorire Leggi tutto