Possono partecipare articoli e video su un sacerdote sostenuto con tali proventi

Otto per mille senza frontiere, il bando della Fisc

8 per mille FiscROMA – Otto per mille senza frontiere 2017. Anche quest’anno la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), unitamente al Servizio Sovvenire della Cei ha pubblicato il bando nazionale “8xmille senza frontiere” per contribuire a sensibilizzare sull’importanza di destinare l’8xmille alla Chiesa cattolica. Il concorso è rivolto ai settimanali diocesani.
Una sezione speciale è stata aperta per quanti operano nelle televisioni iscritte all’Associazione “Corallo”.
Per partecipare è necessario, in entrambi i casi, produrre un articolo o un reportage su una realizzazione, un’opera-segno o anche la storia di un sacerdote sostenuto dall’Istituto centrale del sostentamento del clero. Quest’anno per le testate che sono anche on line, si potrà realizzare anche un servizio supportato da un video (non obbligatorio) nella direzione di uno stile comunicativo “aperto e creativo”. Saranno selezionati gli articoli (delle testate) e i video (delle tv) realizzati entro il 31 gennaio 2018.
Per altre informazioni il bando completo è a disposizione sul sito www.fisc.it. Gli articoli e i video pubblicati potranno essere utilizzati per progetti di informazione e sensibilizzazione a cura del Spse (Servizio Cei per la promozione del sostegno economico).
In particolare gli articoli finalisti faranno parte della pubblicazione “Firmo dunque Dono” e diffusi su tutto il territorio nazionale. (sir)

IL BANDO

I commenti sono chiusi