Consiglio nazionale e Consulta dei presidenti: “Una linea comune per salvare l’istituto”

Odg per l’Inpgi: “Coordinamento degli Enti subito”

ROMA – “Pieno sostegno dell’Ordine dei Giornalisti a un percorso per il risanamento dell’Inpgi e per il rilancio dell’Istituto di previdenza della categoria”. È la sintesi della sessione straordinaria del Cnog svoltasi oggi, congiuntamente con la Consulta dei presidenti e vicepresidenti regionali, alla quale è intervenuta anche Marina Macelloni, attuale presidente dell’Inpgi, la quale ha illustrato la situazione dell’Istituto ed il percorso intrapreso per l’allargamento della platea contributiva in tempi utili.

Carlo Verna, presidente Cnog

Il Cnog e la Consulta dei presidenti e vicepresidenti ritengono “prioritario il salvataggio dell’ente e chiedono l’immediata convocazione del Coordinamento degli Enti di categoria (Odg, Inpgi, Fnsi, Casagit, Fondo Complementare) al fine di presentare una linea comune sul tema della salvaguardia dell’Istituto di previdenza dei giornalisti che fino ad oggi ha garantito l’autonomia della professione”. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi