Terzo trimestre a gonfie vele: utile di 44 milioni di dollari. Obiettivo: 10 milioni di abbonati

New York Times, boom di abbonamenti on line

NEW YORK (Usa) – Il New York Times chiude il terzo trimestre con un utile di 44 milioni di dollari, sopra le attese degli analisti. I ricavi sono saliti del 2,7% a 428,5 milioni, in linea con le previsioni del mercato.
Nel periodo luglio-settembre il New York Times ha registrato 273.000 nuovi abbonati online, per un totale di quattro milioni di lettori in via digitale. Gli abbonati totali, inclusi quelli dell’edizione cartacea, sono 4,9 milioni.
La società ribadisce l’obiettivo dei 10 milioni di abbonati entro il 2025, con “almeno due milioni” fuori dagli Stati Uniti. Attualmente gli abbonati a livello internazionale sono 500.000, la maggior parte in Gran Bretagna, Canada e Australia.
Il terzo trimestre “è stato il nostro migliore di sempre per i nuovi abbonati digitali” afferma l’amministratore delegato Mark Thompson. La raccolta pubblicitaria è stata il punto debole del trimestre: è calata del 6,7%, con una flessione del 5,4% solo per quella digitale. (ansa)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *