“Mi renderò conto di essere ex commissario quando uscirò e non li avrò più intorno”

Moscovici: “Mi mancheranno i giornalisti italiani”

Pierre Moscovici

LUSSEMBURGO (Belgio) – Il commissario uscente agli Affari economici, Pierre Moscovici, si congeda dalla stampa al termine del suo ultimo Eurogruppo e riserva un tributo “particolare ai giornalisti italiani”.
«Mi mancherete, ovunque vado nel mondo sono seguito da giornalisti italiani, qualunque cosa faccia, ovunque io vada, ogni volta c’è un giornalista italiano che mi chiede “Cosa pensa dell’Italia?”, o “La manovra?”. C’è una battuta in francese: il giorno in cui diventi ex ministro è quando ti siedi sul sedile posteriore e la macchina non parte. Io mi renderò conto di essere ex commissario quando uscirò e non avrò più giornalisti italiani a chiedermi come sta l’Italia», ha detto Moscovici.
«Amo l’Italia, ieri ho parlato con Gualtieri. Non ho ancora finito con l’Italia, mi resta ancora qualche settimana…», ha concluso. (ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *