Lo denuncia Vivendi dopo che il Cda ha escluso Simon Fiduciaria dai lavori

Mediaset, “l’assemblea è illegale”

COLOGNO MONZESE (Milano) – L’assemblea di Mediaset in corso “è illegale” a causa della decisione di impedire a Simon Fiduciaria di partecipare ai lavori e di esercitare il proprio diritto di voto. È quanto si legge in una nota di Vivendi emessa dopo la decisione del cda del “Biscione” di escludere dai lavori assembleari il trust cui ha affidato il 19,2% del capitale di Mediaset per ottemperare alle decisioni AgCom per la contemporanea presenza nel capitale di Tim. (agi)

I commenti sono chiusi