Maria Elena Boschi fotografata da Oliviero Toscani

ROMA – «Un’esperienza nuova ed insolita per me, a cominciare dall’alzataccia per raggiungere la Toscana da Roma: sono arrivata dopo aver lavorato in Parlamento, ma per fortuna c’era un maestro come Oliviero Toscani, che ha reso tutto più facile». Così Maria Elena Boschi, ex sottosegretaria alla presidenza del Consiglio nel governo Gentiloni ed ex ministro per i Rapporti con il Parlamento nell’esecutivo Renzi, si racconta in un video sull’edizione on line di Maxim, che, sempre oggi, esce con la prima pagina dedicata a lei. Da parlamentare – “mestiere” che continua a fare, da deputata Pd eletta a Bolzano – a star da copertina.
L’onorevole dai lunghi capelli minimizza: «È stato divertente provare a mettersi in gioco con un racconto non concentrato sulla parte politica, il mio lavoro, ma sulla parte personale. È stato stimolante per me dare un taglio diverso sia all’intervista sia alle foto, fatte con ironia senza prendersi troppo su serio: non sono una modella, né un’attrice, e si vede. Grazie a Maxim, che mi ha fatto questo regalo».
Tenuta casual con jeans e maglietta a righe, l’onorevole Boschi posa sul bimestrale targato Magenta per l’obiettivo di Toscani sotto un titolo che è tutto un programma: “Il meglio deve ancora venire”.
Lei, la Meb dalla voce di velluto e l’occhio ammiccante, mette le mani avanti: «Spero non resterete delusi dal gioco che abbiamo creato insieme a Toscani e a Maxim». (giornalistitalia.it)

Comments are closed.