Il ricordo dell’inviata delle Iene nella serata di gala. Due premi alla ricerca oncologica

Magna Grecia Awards dedicati a Nadia Toffa

BARI – Sarà dedicato a Nadia Toffa, l’inviata della trasmissione “Le Iene” scomparsa un anno fa dopo una lunga malattia, la XXIII edizione del Magna Grecia Awards & Fest: la manifestazione si terrà dal 17 luglio al 2 agosto a Gioia del Colle e Castellaneta ed è patrocinata, tra gli altri, da Mibact e Regione Puglia. Premierà donne e uomini che si sono contraddistinti in ambito culturale, sociale, civile, artistico nell’ultimo anno.
Nadia Toffa sarà ricordata durante la serata di gala in programma il 26 luglio a Gioia del Colle alla presenza di sua madre Margherita. Un calendario di 17 serate con Fiammetta Borsellino, presidente onorario, e Lorella Cuccarini.

Nadia Toffa

Alla conferenza stampa di presentazione hanno preso parte il governatore Michele Emiliano, il sindaco della Città metropolitana di Bari, Antonio Decaro, il direttore di Aress Puglia, Giovanni Gorgoni, i sindaci di Gioia del Colle e Castellana Grotte, Giovanni Mastrangelo e Giovanni Gugliotti, il coordinatore della Rete oncologica pugliese, Gianmarco Surico, il direttore del Teatro Pubblico Pugliese, Sante Levante e il cantautore Pierdavide Carone.
Sono previsti due premi di ricerca dell’importo di 5mila euro ciascuno che saranno assegnati a progettualità intraprese nell’ambito della ricerca oncologica.
La prima serata, quella del 17 luglio alle ore 20, si terrà a Gioia del Colle, ospiti Emiliano, Tommaso Labate e Daniela Preziosi; alle 21 e 30, invece, il ministro Francesco Boccia parteciperà all’incontro “Il governo e i territori” assieme a Giovanni Mastrangelo e Francesco Piccinini.
Il 28 luglio, sempre a Gioia del Colle, sarà ospite la cantante Arisa, testimonial della Fondazione Francesca Rava N.P.H. Italia Onlus; la serata sarà dedicata a Mango, saranno presenti anche Anastasio, Clide, Giovanni Caccamo, Pierdavide Carone, Laura Valente, Matteo Maffucci, Michele Ranauro, Manupuma. (ansa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *